Dario Deserri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Dario Deserri (Ferrara, 2 febbraio 1974) è uno scrittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È nato e cresciuto a Ferrara dove ha vissuto fino al 2008. È figlio dell'artista, scultore e professore dell'Istituto Statale D'Arte di Bologna Gianni Deserri. Laureato in Conservazione dei Beni Culturali all'Università di Bologna. Dopo la fine degli studi diviene consulente all'Urbanistica del Comune e contribuisce agli studi per la prima Carta Archeologica di Ferrara[1]. Dal 2007 vive a Berlino[2] dove insegna italiano e lavora come promotore culturale.

Lo scrittore Roberto Pazzi seleziona un suo racconto nel 2008 per una pubblicazione collettiva dei corsi di scrittura creativa con Corbo Editore di Ferrara. Nel 2011 con la poesia Il Pane di Kleiststraße, vince il Premio Laurentum, nella categoria Italiani nel Mondo[3]. Come le Nuvole sopra Berlino , pubblicato con lo pseudonimo Dario De Serri, è il suo primo romanzo.

Originalità del testo: Come le Nuvole sopra Berlino è il percorso di maturazione e la catarsi che la protagonista, una donna attorno ai quarant'anni, percorre in una notte speciale, il 21 marzo, alla festa di compleanno di un'amica in un appartamento berlinese, un genere originale battezzato Romanzo Poetico, per la presenza copiosa di testi in versi. Un libro di poesia inserito nella narrazione in prosa, funzionale all'evoluzione degli eventi, come avviene in un illustre precedente, i Canti Orfici (1914).

L'autore è presente in numerose antologie di poesia e racconti, ha scritto contributi per saggistica: dal futurista Corrado Govoni ai i concittadini Massimo Felisatti, Fabio Pittorru e Gianfranco Rossi. Dal 2017 è entrato a far parte del collettivo di scrittori internazionale Berliner Literarische Aktion e.V. "Stadtsprachen" di Berlino[4], il cui presidente è lo scrittore tedesco Martin Jankowski.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Il Battello Scalzo, racconti per bambini e per ragazzi, Jane Doe ISBN 978-1-5371-7628-4 (2016)
  • Govoni 50 - Il Poeta a cui non Bastava le Realtà, AA.VV a cura di Matteo Bianchi, saggistica ISBN 978-88-99365-20-2 (2016)
  • Fabio Pittorru Romanziere e Saggista, AA.VV. a cura di Gianna Vancini, saggistica COMUNE di FERRARA (2015)
  • Come le Nuvole sopra Berlino, (Puntoacapo), narrativa e poesia ISBN 978-88-98224-13-5 (2014).
  • Case Study / The Italian - German Relationship: The Role of Cultural Diplomacy in Europe - Authors (2008)
  • Racconti, AA.VV. Prefazione di Roberto Pazzi, (Corbo), racconti ISBN 978-88-8269-113-4 (2008).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Piano Regolatore di Ferrara - Carta Archeologica (PDF), su ww3.comune.fe.it.
  2. ^ Scheda autore - Punto a capo editrice (PDF), su media.wix.com. URL consultato il 4 novembre 2016.
  3. ^ Premio Laurentum 2011 - Italiani nel mondo, su premiolaurentum.eu. URL consultato il 4 novembre 2016.
  4. ^ (DE) Stadtsprachen Magazin, su stadtsprachen.de. URL consultato il 12 aprile 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie