Daria Deflorian

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Daria Deflorian (Tesero, 24 novembre 1959) è un'attrice teatrale italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il diploma di attrice presso la Scuola di teatro di Bologna diretta da Alessandra Galante Garrone e la laurea al DAMS in Discipline dello spettacolo, si perfeziona con Dominic De Fazio, Laura Curino, Danio Manfredini.

Lavora con registi quali Marco Baliani, Pippo Delbono e Mario Martone.

Nel 2002 collabora con Radio 3, prendendo parte alla realizzazione del programma Mattino Tre.

Dal 2005 al 2008 prende parte a tutte le produzioni di Accademia degli Artefatti: Attentati alla vita di lei (2005), I misantropi (2006), Insulti al pubblico (2006), Oneday ( 2007/2008).

Nel 2007 lavora come attrice in Kaos, spettacolo della regista e coreografa Martha Clarke a New York.

Nel 2008 è assistente alla regia per Anna Karenina, diretto da Eimuntas Nekrošius.

Nel 2012 vince il Premio UBU come miglior attrice[1] grazie allo spettacolo L'origine del mondo,[2] scritto e diretto da Lucia Calamaro e allo spettacolo Reality nato dalla sua collaborazione con il performer e coreografo Antonio Tagliarini.

Nel 2013 le viene assegnato il Premio Hystrio come miglior attrice dell'anno.

Nel 2014 vince con Antonio Tagliarini il Premio Ubu per la migliore innovazione drammaturgica con Ce ne andiamo per non darvi altre preoccupazioni.

Nel 2015 i suoi lavori con Antonio Tagliarini e Lucia Calamaro vengono presentati a Parigi al Theatre de la Colline dove ha lavorato anche come attrice con Stéphane Braunschweig

Nel 2016 debutta con lo spettacolo "Il cielo non è un fondale" firmato con Antonio Tagliarini al Theatre de Vidy di Losanna.

Legge per il programma Ad alta voce di Radio3 "Il diario di Anna Frank".

Nel 2018 debuttano due spettacoli liberamente ispirati al film “Deserto rosso” di Michelangelo Antonioni: “Quasi niente” e “Scavi”.

Teatrografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

  • “Scavi” testo e interpretazione con Francesco Alberici e Antonio Tagliarini (2018)
  • ”Quasi niente” testo, interpretazione e regia con Antonio Tagliarini (2018)

Letture[modifica | modifica wikitesto]

  • Il Diario di Anna Frank (2017)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Elenco premi Ubu 2012 – Premio Ubu#Stagione 2011.2F12
  2. ^ "Assegnati i primi ubu 2012" (sito ufficiale del premio Archiviato l'11 novembre 2013 in Internet Archive.)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN4363151595774805470004 · ISNI (EN0000 0004 6411 4584 · WorldCat Identities (EN4363151595774805470004