Darfur Orientale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Darfur orientale
stato (wilāya)
Localizzazione
StatoBandiera del Sudan Sudan
Amministrazione
CapoluogoEd Daein
Territorio
Coordinate
del capoluogo
11°10′00.12″N 26°30′00″E / 11.1667°N 26.5°E11.1667; 26.5 (Darfur orientale)
Abitanti
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+3
ISO 3166-2SD-DE
Cartografia
Darfur orientale – Localizzazione
Darfur orientale – Localizzazione

Il Darfur orientale (in arabo ولاية شرق دارفور? Wilāyat Šarq Dārfūr; Sharq Darfur) è uno degli stati del Sudan. È uno dei cinque stati che comprende la regione del Darfur ed è stato creato nel gennaio 2012 come risultato del processo di pace per la più ampia regione del Darfur.[1] La capitale dello stato è Ed Daein. Lo stato è stato creato dall'area che faceva parte del Darfur meridionale.

Distretti[modifica | modifica wikitesto]

  • ad-Du'ain
  • Abu Jakra
  • Abu Karinka
  • Adila
  • Assalaya
  • Bahr el Arab
  • El Ferdous
  • Yassin
  • Schearia

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Copia archiviata, su sudantribune.com. URL consultato il 1º novembre 2020 (archiviato dall'url originale il 29 febbraio 2012).
  Portale Africa: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di africa