Daption capense

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Procellaria del capo
Damier du Cap - Cape Petrel.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Tetrapoda
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Ordine Procellariiformes
Famiglia Procellariidae
Genere Daption
Stephens, 1826
Specie Daption capense
Nomenclatura binomiale
Daption capense
(Linnaeus, 1758)
Sottospecie

La Procellaria del capo (Daption capense), detto anche Petrello del Capo, è un uccello appartenente alla famiglia dei Procellariidae e unica specie appartenente al genere Daption.[4]

Habitat[modifica | modifica wikitesto]

Specie pelagica nidifica sulle isole rocciose.

Identificazione[modifica | modifica wikitesto]

Lumghezza 35 cm. Grossa come un gabbiano reale Ha un piumaggio "a scacchi" bianchi e neri sulla parte superiore e con le ali scure e una larga macchia bianca. Capo e lati della faccia e del collo di color nero; parti inferiori e ali bianche; becco e zampe neri. Sessi simili e i giovani assomigliano agli adulti.

Comportamento[modifica | modifica wikitesto]

"Veleggia" meno degli altri procellaridi, con battiti d'ala più frequenti e con tuffi da una certa altezza. Raccolgono il cibo come i gabbiani.Si avvicina facilmente alle navi si riuniscono in gruppi attorno alle baleniere.

Voce[modifica | modifica wikitesto]

Sui luoghi di nidificazione emette alcune note gutturali e squittanti.

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

Uovo di Daption capense

Nidifica sulle scogliere delle isole antartiche. Depone un uovo di color bianco sporco viene deposto sul terreno al riparo di qualche roccia.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Nelle isole intorno all'Antartide. fuori della stagione riproduttiva si porta più a nord sino a 25° di latitudine.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Daption capense, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2017.1, IUCN, 2017.
  2. ^ Brands, Sheila (15 Aug 2008(a))
  3. ^ ZipCode Zoo (03 Jul 2009)
  4. ^ Daption capense, in Avibase - il database degli uccelli nel mondo, Bird Studies Canada.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli