Danny Kaden

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Danny Kaden, nato Daniel Kirschenfinkel (Varsavia, 10 giugno 1884Varsavia, 1942), è stato un regista, attore e sceneggiatore polacco. Nella sua carriera, iniziata all'epoca del muto, usò anche lo pseudonimo Nunek Danuky.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Danny Kaden cominciò la sua carriera cinematografica nel 1913, lavorando sia come attore, che come regista e sceneggiatore. In quest'ultima veste, collaborò anche con Ernst Lubitsch. Kaden fu a capo della società di produzione berlinese Danny Kaden-Film GmbH che produsse cinque dei suoi film ma lo scoppio della prima guerra mondiale interruppe l'attività della società che dovette chiudere i battenti. Fu anche musicista e scrisse le musiche di Das blonde Vergnügen, un suo film del 1918.

Nel 1937, Danny Kaden ricreò a Varsavia un'altra casa di produzione, la Danny Kaden Film che produsse Parada Warszawy del regista polacco Konrad Tom.

Kaden morì nel 1942 nel ghetto di Varsavia.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN308779592 · ISNI (EN0000 0004 3468 5802 · GND (DE1061281094 · WorldCat Identities (EN308779592