Danny Hoesen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Danny Hoesen
Danny Hoesen.jpg
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Altezza 185 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Groningen
Carriera
Giovanili
SV Eikenderveld
Groene Ster
Squadre di club1
2008-2009 Fortuna Sittard 1 (0)
2009-2012 Fulham 0 (0)
2010 HJK 12 (2)
2011-2012 Fortuna Sittard 33 (13)
2012-2014 Ajax 32 (7)
2013 Jong Ajax 4 (1)
2014 PAOK 10 (1)
2014-2017 Groningen 56 (11)[1]
2017 S.J. Earthquakes 32 (5)[2]
2018- Groningen 0 (0)
Nazionale
2007-2008 Paesi Bassi Paesi Bassi U-17 10 (1)
2013 Paesi Bassi Paesi Bassi U-21 3 (2)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Bronzo Israele 2013
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 27 novembre 2017

Danny Hoesen (Heerlen, 15 gennaio 1991) è un calciatore olandese, attaccante del Groningen.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Il suo ruolo naturale è quello di punta centrale ma può anche ricoprire il ruolo di ala[3].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver esordito con il Fortuna Sittard giocando una partita del campionato olandese, passa alla squadra inglese del Fulham, che lo inserisce nel settore giovanile.

Nell'aprile del 2010 viene prestato ai finlandesi dell'HJK Helsinki con cui gioca 12 partite di campionato segnando 2 gol.

Torna per fine prestito al Fulham all'inizio della stagione 2010-2011, dopo aver giocato con l'HJK Helsinki una partita di qualificazione alla Champions League il 14 luglio 2010.

Nel 2011/2012 gioca di nuovo in prestito nel Fortuna Sittard: gioca 33 partite segnando 13 gol.

Il 26 agosto 2012 si trasferisce all'Ajax firmando un contratto di tre anni con opzione per un'altra stagione.[4] Segna il suo primo gol il 17 novembre seguente all'esordio in Eredivisie nel 2-0 al VVV-Venlo. Quattro giorni dopo segna un gol anche all'esordio in Champions nella sconfitta interna per 1-4 con il Borussia Dortmund.

Il 31 gennaio 2014 si trasferisce al PAOK Salonicco con la formula del prestito con diritto di riscatto[5].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Ajax: 2012-2013
Ajax: 2013

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 57 (11) se si comprendono le presenze nei play-off.
  2. ^ 33 (5) se si considerano i play-off.
  3. ^ Danny Hoesen - - transfermarkt.it
  4. ^ Ajax akkoord met Danny Hoesen
  5. ^ Paok Salonicco: UFFICIALE l'arrivo di Hoesen

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (DEENIT) Danny Hoesen, su Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.
  • Danny Hoesen, su Soccerway.com, Perform Group. Modifica su Wikidata