Daniele Mazzone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Daniele Mazzone
lang=it
Nazionalità Italia Italia
Altezza 207 cm
Peso 88 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Centrale
Squadra Modena
Carriera
Squadre di club
2007-2008Pallavolo Torino
2008-2009Piemonte
2009-2012Club Italia
2012-2013Argos
2013-2014Molfetta
2014-2015Città di Castello
2015-2017Trentino
2017-Modena
Nazionale
2011-Italia Italia
Palmarès
Transparent.png Campionato europeo
Argento Danimarca e Polonia 2013
Transparent.png World League
Bronzo Mar del Plata 2013
Transparent.png Grand Champions Cup
Argento Giappone 2017
Statistiche aggiornate al 1º agosto 2013

Daniele Mazzone (Chieri, 4 giugno 1992) è un pallavolista italiano.

Gioca nel ruolo di centrale nel Modena Volley.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

La carriera di Daniele Mazzone inizia nel 2007 nella Pallavolo Torino, in Serie D, mentre nella stagione 2008-09 passa al Piemonte Volley di Cuneo, giocando però nella squadra che disputa il campionato di Serie B2. Nella stagione 2009-10 entra a far parte del progetto federale del Club Italia dove resta per tre annate, partecipando prima al campionato di Serie B2 e poi, dalla stagione 2010-11, a quello di Serie A2, facendo quindi il suo esordio nella pallavolo professionistica: in questi anni fa inoltre parte sia della nazionale Under-19, di quella Under-20 che di quella Under-21, oltre ad ottenere le prime convocazioni nella nazionale maggiore a partire dal 2011.

Nella stagione 2012-13 veste la maglia dell'Argos Volley di Sora, sempre in serie cadetta; con la nazionale vince la medaglia d'oro ai XVII Giochi del Mediterraneo, quella di bronzo alla World League e quella d'argento al campionato europeo 2013. Nella stagione successiva viene ingaggiato dalla Pallavolo Molfetta, in Serie A1, per poi passare in quella 2014-15 alla Pallavolo Città di Castello.

Nella stagione 2015-16 difende i colori della Trentino Volley, dove resta per due annate; con la nazionale si aggiudica la medaglia d'argento alla Grand Champions Cup 2017. Passa poi, nella stagione 2017-18, al Modena Volley, sempre in Serie A1, con cui conquista la Supercoppa italiana 2018.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

2018

Nazionale (competizioni minori)[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]