Daniela Samulski

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Daniela Samulski
DanielaSamulski.JPG
Nazionalità Germania Germania
Altezza 172 cm
Peso 62 kg
Nuoto Swimming pictogram.svg
Squadra Sportverein Preußen Berlin
Palmarès
Mondiali 0 3 1
Europei 2 2 1
Europei in vasca corta 1 3 5
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Daniela Samulski (Berlino, 31 maggio 198422 maggio 2018[1]) è stata una nuotatrice tedesca.

Specialista delle gare di dorso, ma capace di ottime prestazioni anche nella farfalla e nello stile libero, ha vinto tre medaglie ai Mondiali 2009 di Roma: un argento individuale nei 50 m dorso e un argento e un bronzo rispettivamente nelle staffette 4x100 m sl e 4x100 m misti.

È stata primatista mondiale dei 50 m dorso per circa un mese, dal 26 giugno al 29 luglio 2009.

Daniela Samulski è morta di cancro nel 2018.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Melbourne 2007: argento nella 4x200m sl.
Roma 2009: argento nei 50m dorso e nella 4x100m sl e bronzo nella 4x100m misti.
Berlino 2002: argento nei 50m farfalla.
Budapest 2006: oro nella 4x200m sl.
Budapest 2010: oro nella 4x100m sl, argento nei 50m dorso e bronzo nella 4x100m misti.
Valencia 2000: argento nella 4x50m misti, bronzo nei 50m dorso e nella 4x50m sl.
Trieste 2005: argento nella 4x50m misti e bronzo nella 4x50m sl.
Helsinki 2006: oro nella 4x50m misti e bronzo nella 4x50m sl.
Fiume 2008: argento nella 4x50m misti.
Istanbul 2009: bronzo nella 4x50m sl.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]