Daniel Sentacruz Ensemble

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Daniel Sentacruz Ensemble
Daniel Sentacruz Ensemble 1975.jpg
Daniel Sentacruz Ensemble ad Adesso Musica (1975)
Paese d'origine Italia Italia
Genere Musica leggera
Italo disco
Periodo di attività 1974- 1982 / anni duemila -in attività
Etichetta EMI Italiana, Harmony, Pretty Cat's Records
Album pubblicati 4
Studio 4

I Daniel Sentacruz Ensemble sono stati un gruppo vocale e strumentale fondato nel 1974.

Storia del gruppo[modifica | modifica wikitesto]

Il gruppo si forma su iniziativa di tre musicisti, Ciro Dammicco, Gianni Minuti Muffolini e Gianni Calabria, che si uniscono alla ex cantante dei Flora Fauna Cemento Mara Cubeddu, alla cantante modenese Rossana Barbieri (nota anche con lo pseudonimo Linda Lee), ad Angelo Santori, ex componente de i Raminghi, a suo fratello Bruno Santori, ex componente de i Raminghetti e ad alcuni componenti del complesso La Zona Verde.

Il primo successo è il singolo di debutto, Soleado (una canzone già incisa da Dammicco come solista, Le rose blu, a cui sono state tolte le parole), con cui partecipano al Festivalbar 1974, seguito da Un sospero, che diventa la colonna sonora della celebre pubblicità della grappa Bocchino (interpretata da Mike Bongiorno, con lo slogan "Sempre più in alto...").

Nel 1976 il gruppo partecipa al ventiseiesimo Festival di Sanremo con la canzone Linda bella Linda, che si classifica all'ottavo posto.

Come ospiti partecipano al Festival di Sanremo 1977 con Allah! Allah!, mentre ritornano in gara al Festival di Sanremo 1978 con ½ notte.

Partecipano al Festivalbar 1977 con Bella mia.

Dopo alcuni cambi di formazione, nel 1979 abbreviano il nome in Sentacruz, fino a sciogliersi nel 1982.

Il gruppo si riforma come trio nella seconda metà degli anni duemila e partecipa dunque ad alcune trasmissioni televisive di spicco, quali I Migliori Anni. È attualmente in tour.

Formazione originale[modifica | modifica wikitesto]

Formazione attuale[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

33 giri[modifica | modifica wikitesto]

45 giri[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Davide Motta Fré, Promesse d'amore, 2006; alla voce Daniel Sentacruz Ensemble, pagg. 48-50

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica