Daniel Navarro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Daniel Navarro
Tour de France 2017, navarro (35326162064).jpg
Daniel Navarro al Tour de France 2017
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 175 cm
Peso 61 kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Squadra Burgos-BH
Carriera
Squadre di club
2005-2006Liberty Seguros
2006Würth Team
2006Astana
2007-2010Astana
2011-2012Saxo Bank
2013-2018Cofidis
2019Katusha
2020Israel
2021-Burgos-BH
Nazionale
2014Spagna Spagna
Statistiche aggiornate al gennaio 2020

Daniel Navarro García (Salamanca, 8 luglio 1983) è un ciclista su strada spagnolo, che corre per il team Burgos-BH, è professionista dal 2005.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Passa professionista nel 2005 con la Liberty Seguros-Würth, la squadra di Manolo Saiz. Dopo due stagioni trascorse con questa formazione, e dopo la chiusura del team per l'Operación Puerto, passa all'Astana, con la quale corre dal 2007 al 2010. Dopo l'arrivo di Alberto Contador, nel 2008, diventa uno dei suoi gregari di fiducia, seguendolo anche alla Saxo Bank-Sungard nel 2011. In questi anni conclude al quarto posto il Deutschland Tour 2008 e al quinto la Volta Ciclista a Catalunya 2008, e vince poi una tappa al Critérium du Dauphiné 2010 e una al Tour de l'Ain 2012.

Nel 2013 lascia Contador per correre nel team francese Cofidis. Con la nuova squadra vince la Vuelta a Murcia 2013, si piazza quinto al Critérium du Dauphiné 2013; si aggiudica inoltre la tredicesima tappa della Vuelta a España 2014, concludendo al decimo posto in classifica generale.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

  • 2010 (Astana, una vittoria)
5ª tappa Critérium du Dauphiné (Serre-Chevalier > Grenoble)
  • 2012 (Saxo-Bank, una vittoria)
1ª tappa Tour de l'Ain (Belley > Montréal-la-Cluse)
  • 2013 (Cofidis, una vittoria)
Vuelta a Murcia
  • 2014 (Cofidis, una vittoria)
13ª tappa Vuelta a España (Belorado > Obregón/Parque de Cabárceno)

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

2006: 91º
2009: 31º
2011: 44º
2019: ritirato (4ª tappa)
2020: 48º
2007: non partito (16ª tappa)
2010: 49º
2011: 62º
2013: 9º
2014: ritirato (13ª tappa)
2015: 66º
2016: ritirato (19ª tappa)
2017: 27º
2018: 45º
2009: 13º
2012: 55º
2014: 10º
2015: 30º
2017: 81º
2019: 40º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

2013: 103º
2014: ritirato
2016: 34º
2018: ritirato
2019: ritirato
2020: 22º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Ponferrada 2014 - In linea Elite: ritirato

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN1875156858624449780009 · WorldCat Identities (ENviaf-1875156858624449780009