Daniel McBreen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Daniel McBreen
Daniel McBreen.jpg
McBreen con la maglia dei Queensland Fury
Nazionalità Australia Australia
Altezza 185 cm
Peso 88 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra 600px pentasection vertical Black HEX-DE1100.svg Edgeworth Eagles FC (Giocatore)
Newcastle Jets U-15 (Allenatore)
Carriera
Giovanili
?-2000 600px pentasection vertical Black HEX-DE1100.svg Edgeworth Eagles
Squadre di club1
2000-2002 Newcastle Jets 36 (9)
2002-2004 Univ. Craiova 33 (3)
2004-2006 Falkirk 55 (19)
2006-2007 Scunthorpe Utd 7 (0)
2007 York City 5 (2)
2007-2008 Scunthorpe Utd 0 (0)
2008 St. Johnstone 6 (0)
2008-2009 York City 38 (5)
2009-2010 Queensland Fury 21 (3)
2010 Perth Glory 6 (5)[1]
2010-2013 C.C. Mariners 75 (23)[2]
2013 Shanghai Dongya 13 (3)
2013-2014 C.C. Mariners 12 (2)
2014-2015 Shanghai Dongya 28 (5)
2015 South China 4 (0)
2016- 600px pentasection vertical Black HEX-DE1100.svg Edgeworth Eagles63 (20)
Carriera da allenatore
2015-Newcastle Jets Under-15
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 4 gennaio 2018

Daniel James McBreen (Burnley, 23 aprile 1977) è un calciatore e allenatore di calcio australiano, attaccante degli Edgeworth Eagles e tecnico della formazione under-15 dei Newcastle United Jets.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Calciatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizi e Inghilterra[modifica | modifica wikitesto]

Nato in Inghilterra ma cresciuto in Australia, Daniel inizia a giocare nelle Edgeworth Eagles di Newcastle, su consiglio del padre. Nel 2000 viene acquistato dal Newcastle United Jets Football Club, squadra più importante della città. Dopo due ottime stagioni si trasferisce in Romania, all'Universitatea Craiova. Nel 2004, a causa dello scarso utilizzo, rescinde il contratto con i rumeni[3] e si trasferisce in Scozia, al Falkirk Football Club, firmando un contratto annuale, rinnovando l'anno successivo[4]. Nel 2006 rimane svincolato e firma un biennale con lo Scunthorpe United Football Club. Nello stesso anno si trasferisce in prestito allo York City Football Club. Fa il suo esordio con i Minstermen nella partita contro lo Histon F.C., persa 4-1. Ritorna l'anno successivo allo Scunthorpe, senza però scendere in campo. Nel 2008 firma un semestrale con il St. Johnstone Football Club. Segna il suo primo gol con i Saints nella partita di Coppa di Lega Scozzese persa ai calci di rigore con i Rangers[5] Nel 2008, dopo un periodo di prova con i Wellington Phoenix, torna allo York City, dove gioca con continuità, scendendo in campo 48 volte e segnando 10 gol.

Il ritorno in Australia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2009 torna in Australia, ai North Queensland Fury Football Club[6]. Nel 2010 va ai Perth Glory Football Club nell'affare che ha portato ai Fury Jimmy Downey[7]. Nello stesso anno firma un biennale con i Central Coast Mariners Football Club[8], dove milita tuttora.

Nel 2013, con 17 gol, si laurea capocannoniere della A-League, vinta dai Mariners[9].

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Il 3 marzo 2010 viene convocato per la gara di qualificazione per la Coppa d'Asia contro l'Indonesia, senza scendere in campo[10].

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Nell'ottobre 2015, mentre è svincolato, viene nominato allenatore della formazione under-15 dei Newcastle Jets, squadra della città di origine. [11]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Central Coast Mariners: 2012-2013

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2012-2013 (17 gol)
  • Footballer of the Year Team: 2012-2013

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]