Daniel Heinsius

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Daniel Heinsius

Daniel Heinsius (Gand, 1580Leida, 1655) è stato un filologo olandese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Poliglotta, scrisse poesie in olandese, latino e greco.

Fine grecista e celebre umanista, fu professore universitario di storia greca a Leida.

Suo figlio Nikolaes fu un abile diplomatico.

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Silio Italico (1600)
  • Esiodo (1603)
  • Seneca (1611)
  • Ovidio (1629)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN56635500 · LCCN: (ENn50029985 · SBN: IT\ICCU\SBLV\095808 · ISNI: (EN0000 0001 1063 8452 · GND: (DE118548573 · BNF: (FRcb120842834 (data) · NLA: (EN35185081 · BAV: ADV10929014