Dani Levy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dani Levy alla Berlinale 2008

Dani Levy (Basilea, 17 novembre 1957) è un regista e attore svizzero.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Basilea il 17 novembre 1957, ha lavorato in teatro prima nella città natale (1977-1979) e poi a Berlino, dove vive dal 1980[1]. Ha debuttato alla regia con il film Du mich auch del 1986. Levy è di religione Ebraica

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

  • Du mich auch, regia di Helmut Berger, Anja Franke e Dani Levy (1986)
  • RobbyKallePaul, regia di Dani Levy (1989)
  • I Was on Mars, regia di Dani Levy (1992)
  • Ohne mich, regia di Dani Levy, segmento del film TV Neues Deutschland (1993)
  • Stille Nacht, regia di Dani Levy (1995)
  • Meschugge, regia di Dani Levy (1998)
  • Väter, regia di Dani Levy (2002)
  • Hannah und ihr Papa, regia di Dani Levy (2002) - cortometraggio
  • Zucker!... come diventare ebreo in 7 giorni (Alles auf Zucker!), regia di Dani Levy (2004)
  • Mein Führer - La veramente vera verità su Adolf Hitler (Mein Führer – Die wirklich wahrste Wahrheit über Adolf Hitler), regia di Dani Levy (2007)
  • Joshua, segmento di Deutschland 09 - 13 kurze Filme zur Lage der Nation (2009)
  • Das Leben ist zu lang, regia di Dani Levy (2010)

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dani Levy, MyMovies. URL consultato il 14-05-2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN55308257 · ISNI: (EN0000 0001 1444 6108 · LCCN: (ENno2006103203 · GND: (DE132461765 · BNF: (FRcb139868500 (data)