Dance Dance Dance (programma televisivo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dance Dance Dance
Titolo originaleDance Dance Dance
PaeseItalia
Anno20162018
Generetalent show, danza
Edizioni2
Puntate22 (al 23 marzo 2018)
Durata60-80 min
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreAndrea Delogu (2016 - in corso) e Nicolò De Devitiis (2017)
Diego Passoni (2016)
IdeatoreJohn de Mol
RegiaDuccio Forzano (2016-2017)
Piergiorgio Camilli (2018)
Casa di produzioneToro Media
Rete televisivaFOX Life (2017-in corso)
FOX (2017-in corso)
TV8 (2018-in corso) (differita)

Dance Dance Dance è un programma televisivo italiano ideato da John de Mol trasmesso in prima serata dal 2016 su Fox Life e Fox e dalla seconda edizione, viene trasmesso in replica al venerdì sera su TV8.[1]

Il programma[modifica | modifica wikitesto]

Dance Dance Dance è una produzione originale di Fox Networks Group Italy, realizzata da Toro Media, in onda in prima serata dal dicembre 2016 sui canali satellitari Fox Life e Fox.[2] Il programma va in onda dal Teatro 10 di Cinecittà di Roma.[3]

In questo programma, di genere talent show, otto coppie di VIP partecipano ad una gara di ballo sulle note di vari brani presi da coreografie, musical, film o videoclip.

In ogni puntata, ogni coppia o un suo membro si esibirá con una coreografia impreziosita da un corpo di ballo su un pezzo assegnato loro dal direttore artistico Laccio.

Al termine di ogni esibizione, i giudici assegneranno un voto da 1 a 10 con la possibilità di dare anche mezzi voti. Terminate tutte le performances, le due coppie che otterranno il punteggio più basso entreranno nella Danger Zone e saranno a rischio eliminazione. Successivamente, nella sfida eliminatoria del Dance Off, le due coppie peggiori dovranno scontrarsi in un duello all’ultimo passo di danza in cui la coppia peggiore dovrà abbandonare il programma. A differenza della passata edizione, le due coppie a rischio eliminazione che andranno al Dance Off si sfideranno sulla stessa coreografia.

Solo nell’ultima puntata verrà decretata la coppia vincitrice dello show.

Dopo la prima edizione, il talent show è stato rinnovato per una seconda che, come per molte produzioni dell'azienda di Rupert Murdoch, sarà replicata su TV8, rete free di Sky Italia, due giorni dopo la messa in onda sui canali Fox insieme al Daily quotidiano.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Edizione Conduzione Puntate Rete Inizio Fine Coppia vincitrice
1 Andrea Delogu Diego Passoni 12 Fox Life Fox - 26 dicembre 2016 8 marzo 2017 Clara Alonso[4] e Diego Dominguez
2 Nicolò De Devitiis 10 Tv8 17 gennaio 2018 23 marzo 2018 Giulio Berruti e Cristina Marino

Prima edizione (2016-2017)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Dance Dance Dance (prima edizione).

La prima edizione del programma è costituita da 12 puntate, in onda dal 26 dicembre 2016 su Fox Life e Fox, due canali visibili a pagamento solo su Sky Italia. I conduttori sono Andrea Delogu[5] e Diego Passoni[6], mentre la giuria è composta da Luca Tommassini, Vanessa Incontrada e Timor Steffens.[7]

Concorrenti e classifica[modifica | modifica wikitesto]

In questa edizione la gara di ballo[8] si svolge tra 12 personaggi famosi[9] organizzati in 6 coppie.[10][11][12]

Le sei coppie di concorrenti sono le seguenti: Esito
Clara Alonso in coppia con Diego Dominguez Vincitori
Claudia Gerini in coppia con Massimiliano Vado Secondi
Raniero Monaco di Lapio in coppia con Beatrice Olla Eliminati alla 11ª puntata
Tania Cagnotto in coppia con Giovanni Tocci Eliminati alla 8ª puntata
Chiara Nasti in coppia con Roberto De Rosa Eliminati alla 5ª puntata
Mirco Bergamasco in coppia con Ati Safavi Eliminati alla 3ª puntata

Seconda edizione (2017-2018)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Dance Dance Dance (seconda edizione).

La seconda edizione del programma a differenza della prima, andrà in onda anche in replica su TV8. Il 30 ottobre 2017 sono stati annunciati i concorrenti dell'edizione. La conduzione è affidata ad Andrea Delogu e Nicolò De Devitiis. Mentre i giudici sono: Daniel Ezralow, Deborah Lettieri e i già confermati Vanessa Incontrada e Luca Tommassini.

Concorrenti e classifica[modifica | modifica wikitesto]

Le otto coppie di concorrenti sono le seguenti: Esito
Giulio Berruti in coppia con Cristina Marino Vincitori
Silvia Provvedi in coppia con Giulia Provvedi Secondi
Roberta Ruiu in coppia con Tommaso Zorzi Eliminati alla 9ª puntata
Dino Abbrescia in coppia con Susy Laude Eliminati alla 7ª puntata
Carlotta Ferlito in coppia con Frank Chamizo Eliminati alla 5ª puntata
Michelangelo Tommaso in coppia con Samanta Piccinetti Eliminati alla 4ª puntata
Marco Delvecchio in coppia con Federica Delvecchio Eliminati alla 3ª puntata
Luca Marin in coppia con Valentina Pegorer Eliminati alla 2ª puntata

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Aldo Grasso de Il corriere della Sera ha definito il talent show come «una versione moderna di Ballando».[13] Secondo Vanity Fair «Fox ha confezionato uno show moderno, cadenzato da tecnologie e competenze»,[14] mentre il Fatto Quotidiano parla di «un programma piacevole, fresco, dal linguaggio contemporaneo, che sfrutta l'impossibilità di andare in diretta (con coreografie e scenografie del genere sarebbe impossibile) utilizzando l'ormai insostituibile arma del montaggio».[15] Per Wired infine «Dance Dance Dance non rappresenta nulla di nuovo nel panorama televisivo, ma dimostra come ciò che già si fa in tv possa essere fatto meglio».[16][17]

Il primo episodio è stato visto da 406 mila spettatori segnando il miglior esordio di sempre per una produzione Fox.[18]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ BOOM! Dance Dance Dance confermato. La seconda stagione in chiaro su Tv8, su DavideMaggio.it. URL consultato il 17 gennaio 2018.
  2. ^ 'Dance Dance Dance': la sfida che fa rivivere i video cult della storia del pop, in Spettacoli - La Repubblica, 20 dicembre 2016. URL consultato il 26 gennaio 2017.
  3. ^ Video – Duccio Forzano: Ho deciso di dirigere Dance Dance Dance perché affascinato dalla realtà aumentata, su TvZoom, 28 dicembre 2016. URL consultato il 26 gennaio 2017.
  4. ^ Dance Dance Dance | Vincitori | Clara Alonso e Diego Dominguez, in archive.is, 24 aprile 2017. URL consultato il 17 gennaio 2018 (archiviato dall'url originale il 24 aprile 2017).
  5. ^ Andrea Delogu a Televisionando: ‘Dance Dance Dance e poi la seconda stagione di Parla Con Lei’ [INTERVISTA], in Televisionando, 21 dicembre 2016. URL consultato il 26 gennaio 2017.
  6. ^ Francesco Canino, Diego Passoni: "Debutto su FoxLife e chiudo un 2016 davvero speciale" - Panorama, in Panorama, 21 dicembre 2016. URL consultato il 26 gennaio 2017.
  7. ^ Rolling Stone Italia, La playlist dei coreografi di 'Dance Dance Dance', in Rolling Stone Italia. URL consultato il 26 gennaio 2017.
  8. ^ Questa sera - Su Fox Life si balla a passi di “Dance Dance Dance”. URL consultato il 26 gennaio 2017.
  9. ^ Dance Dance Dance, i giudici, i conduttori e i concorrenti | TV Sorrisi e Canzoni, in TV Sorrisi e Canzoni, 20 dicembre 2016. URL consultato il 26 gennaio 2017.
  10. ^ DANCE DANCE DANCE: 5 BUONI MOTIVI PER GUARDARE IL NUOVO TALENT DI FOX LIFE, su DavideMaggio.it. URL consultato il 26 gennaio 2017.
  11. ^ FoxLife ora vuole «dance, dance, dance», in ilGiornale.it. URL consultato il 26 gennaio 2017.
  12. ^ Dance Dance Dance, su FoxLife inizia la sfida a passo di danza, su diregiovani.it, 20 dicembre 2016. URL consultato il 26 gennaio 2017.
  13. ^ Aldo Grasso, «Dance dance dance», una versione moderna di «Ballando», in Corriere della Sera. URL consultato il 25 gennaio 2017.
  14. ^ Dance, dance, dance: la danza che piace - VanityFair.it, in vanityfair.it. URL consultato il 25 gennaio 2017.
  15. ^ Dance dance dance, così FoxLife "rischia" con un programma sul ballo, su Il Fatto Quotidiano, 22 dicembre 2016. URL consultato il 25 gennaio 2017.
  16. ^ Dance Dance Dance: Fox dà una lezione (non solo di ballo) alla Rai - Wired, in Wired, 22 dicembre 2016. URL consultato il 25 gennaio 2017.
  17. ^ Dal Corriere al Fatto, da Wired a Vanity: tutti promuovono Dance Dance Dance, su TvZoom, 23 dicembre 2016. URL consultato il 25 gennaio 2017.
  18. ^ Dance Dance Dance, miglior esordio di sempre per una produzione Fox - Digital-News, in Digital News, 22 dicembre 2016. URL consultato il 25 gennaio 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione