Danava

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

I Danava erano una razza di Asura nella mitologia indiana.

Veda[modifica | modifica wikitesto]

I Danava erano figli di Danu, figlia di Daksha. Si ribellarono agli dèi sotto la guida di Bali ed altri, ma furono sconfitti. Nel Rig Veda quasi tutti i demoni sconfitti dai Deva sono Danava.

Dopo la loro sconfitta i Danava furono gettati nelle profondità oceaniciche e relegati lì da Indra, o a volte Rudra. [2]

Basi storiche[modifica | modifica wikitesto]

Secondi alcuni studiosi i Veda hanno un fondamento storico. I Danava e altre creature sconfitte (Rakshasa, Gandharva, Nāga...) non erano tribù ariane. Questo è supportato da leggende e mitologie non vediche come le leggende sui Naga. I Danava del Mahābhārata sono stati identificati con la Civiltà dell'Indo.

Controparte greca[modifica | modifica wikitesto]

I Danava discendenti da Danu sono a volte associati con i Danai discendenti di Danao.