Damien Woody

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Damien Woody
DamienWoody2009.jpg
Moody nel 2009.
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 191 cm
Peso 134 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Offensive lineman
Ritirato 2010
Carriera
Giovanili
Boston College Eagles
Squadre di club
1999-2003 New England Patriots
2004-2007 Detroit Lions
2008-2010 New York Jets
Palmarès
Super Bowl 2
Selezioni al Pro Bowl 1
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Damien Michael Woody (Beaverdam, 3 novembre 1977) è un ex giocatore di football americano statunitense che ha militato nel ruolo di offensive lineman nella National Football League.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

All'università, Woody giocò a football al Boston College. Fu scelto come 17º assoluto nel Draft NFL 1999 dai New England Patriots[1]. Giocò 76 gare in carriera con la squadra, la maggior parte nel ruolo di centro. Come membro della linea offensiva dei Patriots vinse due Super Bowl, nel 2001 e nel 2003, anche se in quest'ultima occasione non fu in campo nella finalissima contro i Carolina Panthers a causa di un infortunio al ginocchio.

Woody firmò come free agent coi Detroit Lions nel marzo 2004, giocando come titolare tutte le gare delle stagioni 2004 e 2005, mentre perse la maggior parte del 2006 per infortunio. Il 2 marzo 2008 firmò un contratto quinquennale del valore di 25 milioni di dollari con i New York Jets. Vi giocò per tre stagioni, venendo svincolato il 28 febbraio 2011. Il 26 luglio dello stesso anno annunciò il proprio ritiro.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Franchigia[modifica | modifica wikitesto]

New England Patriots: XXXVI, XXXVIII
New England Patriots: 2001, 2003

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2000

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite 173
Partite da titolare 166

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 1999 National Football League Draft (Pro Football Hall of Fame). URL consultato il 7 ottobre 2012 (archiviato dall'url originale l'11 dicembre 2013).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]