Dalia Muccioli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dalia Muccioli
Dalia Muccioli, Giro Rosa 2016.jpg
Nazionalità Italia Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Squadra Valcar
Carriera
Giovanili
2010-2011GS Potentia 1945
Squadre di club
2012-2013BePink
2014Astana-BePink
2015-2016ALÉ-Cipollini
2017-Valcar
Statistiche aggiornate al agosto 2019

Dalia Muccioli (Cesenatico, 22 maggio 1993[1]) è una ciclista su strada italiana che corre per il team Valcar Cylance Cycling. Ha caratteristiche di passista-scalatrice,[2] e nel 2013 si è laureata campionessa italiana in linea Elite.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Avvicinatasi al ciclismo all'età di otto anni,[2] nella categoria juniores – in cui gareggia dal 2010 al 2011 – ottiene alcuni successi in gare italiane e diversi piazzamenti, tra cui, nel 2011, il quarto posto in linea ai campionati europei di Offida[2] (gara vinta dalla connazionale Rossella Ratto).

Nel 2012, nemmeno diciannovenne, debutta nella categoria Elite con il team BePink di Walter Zini; in stagione viene anche convocata in Nazionale, pur con il ruolo di riserva, per la prova in linea Elite dei campionati del mondo di Valkenburg. L'anno dopo coglie, a sorpresa, il primo successo nella categoria, aggiudicandosi in solitaria la gara in linea dei campionati italiani Elite a Rancio Valcuvia.[3] Nello stesso anno è quarta alla Muri Fermani e ottava nella gara in linea Under-23 ai campionati europei di Olomouc; viene inoltre convocata nuovamente in Nazionale, sempre da riserva, per i campionati del mondo in Toscana.[2]

Nel 2014 veste la divisa dell'Astana-BePink, sempre sotto la direzione di Zini. In stagione non ottiene vittorie, si classifica però ottava nella Gracia-Orlová e nona sia nella prova tricolore in linea che in quella cronometro.[2] Nel 2015 cambia casacca per trasferirsi tra le file della ALÉ-Cipollini, formazione diretta dall'ex professionista Giovanni Fidanza: in stagione conclude terza ai campionati nazionali in linea. L'anno dopo, ancora in maglia ALÉ-Cipollini, partecipa a numerose gare del calendario mondiale, tra cui le classiche di primavera e il Giro d'Italia, ma senza risultati di rilievo.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

  • 2013 (BePink, una vittoria)
Campionati italiani, Prova in linea

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

Classifica giovani Route de France
Trofeo Rosa di Premariacco
Radsporttage Gippingen
2ª tappa Vuelta Ciclista a El Salvador (Santa Tecla, cronosquadre)
1ª tappa, 1ª semitappa Giro del Trentino (Revò > Lauregno, cronosquadre)

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Gradi Giri[modifica | modifica wikitesto]

2013: 29ª
2014: 44ª
2015: 68ª
2016: 68ª

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Copenaghen 2011 - In linea Junior: 53ª
Toscana 2013 - Cronosquadre: 11ª

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Atlete > Dalia Muccioli, su Alecipolliniteam.com. URL consultato il 10 gennaio 2015 (archiviato dall'url originale il 7 dicembre 2014).
  2. ^ a b c d e Dalia Muccioli, su Astanabepink.com. URL consultato il 10 gennaio 2015 (archiviato dall'url originale il 23 ottobre 2014).
  3. ^ DALIA MUCCIOLI E' LA NUOVA CAMPIONESSA ITALIANA DONNE ELITE, in Trofeobinda.com, 23 giugno 2013. URL consultato il 10 gennaio 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]