Dal big bang ai buchi neri. Breve storia del tempo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dal big bang ai buchi neri. Breve storia del tempo
Titolo originaleA Brief History of Time
AutoreStephen Hawking
1ª ed. originale1988
GenereSaggio
SottogenereScientifico
Lingua originale inglese

Dal big bang ai buchi neri. Breve storia del tempo è un popolare saggio di divulgazione scientifica scritto da Stephen Hawking e pubblicato nel 1988.

Contenuti[modifica | modifica wikitesto]

L'intento del libro è di rendere nota e comprensibile la moderna teoria cosmologica, fornendo dapprima al lettore le basilari nozioni della fisica, corredate da un esauriente profilo storico. Nonostante il genere di nicchia, il saggio divenne un best-seller, vendendo in tutto il mondo oltre nove milioni di copie e rendendo estremamente popolare il suo autore. Dal libro è stato tratto il film Dal big bang ai buchi neri che nell'edizione anglosassone ha il titolo identico al libro: A Brief History of Time.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Stephen Hawking, Dal big bang ai buchi neri. Breve storia del tempo, traduzione di Libero Sosio, BUR scienza, 2015, p. 220, ISBN 978-88-17-07975-4.
  • Stephen Hawking, Dal Big Bang ai buchi neri - Breve storia del tempo, SuperPocket, 1998, pp. 220, ISBN 88-462-0052-7.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]