Dakuwaqa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Nella mitologia figiana, Daquwaka è un dio squalo. Riceveva grande rispetto dai pescatori, che ne invocavano la protezione contro i pericoli rappresentati dal mare e dai suoi abitanti.

Coraggioso, testardo e geloso delle sue prerogative, sta a guardia dei varchi nella barriera corallina. Diverse leggende locali lo dipingono in lotta con altri guardiani, come la piovra che lo imprigionò tra i suoi tentacoli a Kadavu dopo un'estenuante tenzone, costringendolo alla resa e a promettere che avrebbe vegliato sull'isola e i suoi abitanti.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Mitologia Portale Mitologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia