Daikondi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Daikondi
provincia
Localizzazione
StatoAfghanistan Afghanistan
Amministrazione
CapoluogoNili
Territorio
Coordinate
del capoluogo
33°43′21.59″N 66°07′51.91″E / 33.722664°N 66.131087°E33.722664; 66.131087 (Daikondi)Coordinate: 33°43′21.59″N 66°07′51.91″E / 33.722664°N 66.131087°E33.722664; 66.131087 (Daikondi)
Altitudine2 200 m s.l.m.
Superficie8 088 km²
Abitanti417 300[1] (2009)
Densità51,59 ab./km²
Distretti9
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+4:30
ISO 3166-2AF-DAY
Cartografia
Daikondi – Localizzazione
Sito istituzionale

Daikondi è una provincia dell'Afghanistan, che ha come capoluogo Nili. Confina con le province di Ghowr a nord-ovest, di Bamiyan a nord-est, di Ghazni a est, di Oruzgan a sud e di Helmand a sud-ovest.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

A Nili, capoluogo di Daikondi, nel 2009 è diventata sindaco della città Azra Jafari prima donna sindaco d'Afghanistan. Azra Jafari è un importante simbolo delle donne che vivono nella miseria e sotto l'oppressione maschile in Afghanistan e nel Mondo.

Suddivisioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

La provincia è suddivisa in nove distretti:

Distretti di Daikondi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Afghanistan: Administrative Divisions, in World Gazetteer.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]