Daihatsu OFC-1 Concept

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Daihatsu OFC-1 Concept
2007 Daihatsu OFC-1 01.jpg
Descrizione generale
Costruttore Giappone  Daihatsu
Tipo principale Concept car
Produzione nel 2007
Sostituisce la Daihatsu Copen
Esemplari prodotti 1
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 3395 mm
Larghezza 1475 mm
Passo 2230 mm
Massa 820 kg
Altro
Stessa famiglia Daihatsu Cuore
2007 Daihatsu OFC-1 02.jpg

La Daihatsu OFC-1 Concept è una concept car presentata dalla Daihatsu nel 2007.

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

La vettura si propone come dimostratore tecnologico per un eventuale sostituzione della Daihatsu Copen dal mercato.

Tecnica[modifica | modifica wikitesto]

Rispetto alla Copen, la OFC-1 si presenta di dimensioni più contenute. Sempre dalla sua progenitrice deriva in buona parte il design, il quale è stato però reso più squadrato. È stato inoltre aggiunto uno spoiler posteriore di piccole dimensioni. Il tetto rigido è stato realizzato in cristalli liquidi e può essere fatto oscurare tramite la pressione di un pulsante.

L'impianto propulsivo è costituito da un motore 3 cilindri benzina di 658 cm³ che eroga 64 CV e 103 Nm di coppia. Ciò è possibile tramite l'impiego di un turbocompressore. Questo motore, regolato da un cambio sequenziale a sette rapporti, permette un consumo di 4,6 l/100 km con emissioni di CO2 pari a 100,9 g/km. Le sospensioni sono regolate elettronicamente.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Daniele Pizzo, Daihatsu OFC-1 Concept, in Omniauto.it, 17 settembre 2007. URL consultato il 04 luglio 2013.
Automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili