Daejeon Samsung Fire Bluefangs Volleyball Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Daejeon Samsung Fire Bluefangs
Volleyball Club
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Libero
Colori sociali Azzurro e Bianco.svg Blu-Bianco
Dati societari
Città Daejeon
Paese Corea del Sud Corea del Sud
Confederazione AVC
Federazione KOVO
Campionato V. League
Fondazione 1995
Presidente Corea del Sud Chang-Soo Kim
Allenatore Corea del Sud Chi-Yong Shin
Palazzetto Chungmu Gymnasium
(6.000 posti)
Sito web bluefangs.co.kr/
Palmarès
Titoli nazionali 8 Campionati sudcoreani
Trofei nazionali 1 Coppa KOVO
Altri titoli 2 V.League Top Match
2 AVC Club Championships
Si invita a seguire le direttive del Progetto Pallavolo

Il Daejeon Samsung Fire Bluefangs Volleyball Club (in coreano 대전 삼성화재 블루팡스) è una società pallavolistica maschile sudcoreana, con sede a Daejeaon ed appartenente all'azienda Samsung.

Milita nel massimo campionato sudcoreano, la V. League.

Storia della società[modifica | modifica wikitesto]

Il Daejeon Samsung Fire Bluefangs Volleyball Club viene fondato nel 1995. In mancanza di un campionato professionistico, il club prende parte a competizioni amatoriali e semi-professionistiche. Il primo torneo professionistico a cui prende parte è l'AVC Club Championships del 1999, nella quale si classifica al secondo posto. Partecipa alla manifestazione continentale anche nelle due edizioni successive, aggiudicandosela nel 2000 ai danni degli iraniani del Payakan Teheran Volleyball Club e nel 2001 ai danni dei giapponesi dei Suntory Sunbirds.

Dopo la nascita della V. League il club prende parte alle competizioni nazionali professionistiche, vincendo la prima edizione del campionato. Nella stagione 2005-06 viene ingaggiato lo statunitense William Priddy, primo straniero nella storia del club; il club si classifica al secondo posto in campionato, perdendo la finale scudetto contro il Cheonan Hyundai Capital Skywalkers Volleyball Club; grazie al secondo posto in campionato si qualifica al V.League Top Match 2006, aggiudicandosi il torneo. Nella stagione successiva arriva il brasiliano Leandro da Silva il club è subito finalista nella prima edizione della Coppa KOVO, copione che si ripete sia in campionato che al V.League Top Match, uscendo sconfitto in tutte e tre le finali per mano degli Skywalkers.

Nelle due stagioni successive viene ingaggiato il croato Anđelko Ćuk ed i Bluefangs si aggiudicano il loro scudetto vincendo il campionato 2007-08 contro l'Incheon Korean Air Jumbos Pro Volleyball Club, mentre nella stagione successiva perdono subito la finale di Coppa KOVO contro gli Skywalkers, riscattandosi contro i rivali nella vittoriosa finale di campionato; al V.League Top Match però si classificano al secondo posto, alle spalle della formazione giapponese dei Toray Arrows.

Per le tre stagioni il club firma il canadese Gavin Schmitt, aprendo la stagione 2009-10 con la prima vittoria in Coppa KOVO ed aggiudicandosi poi il quarto scudetto della propria storia, battendo in entrambe le finali i soliti Skywalkers; la stagione perfetta viene poi completata con la vittoria del V.League Top Match, ora disputato in gara unica tra i soli campioni sudcoreani e quelli giapponesi, col successo sui Panasonic Panthers. Con il notevole apporto del proprio giocatore straniero, vincitore di numerosi riconoscimenti individuali , i Bluefangs vincono nuovamente lo scudetto nei campionati 2010-11 e nel 2011-12.

Nella stagione 2012-13 arriva il cubano Leonardo Leyva ed il club vince il suo settimo scudetto ai danni degli Jumbos; tuttavia nel V.League Top Match a spuntarla sono i Sakai Blazers dopo il tie-break.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

2005, 2007-08, 2008-09, 2009-10, 2010-11, 2011-12, 2012-13, 2013-14
2009
2006, 2010
2000, 2001

Pallavolisti[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Pallavolisti del Daejeon Samsung Fire Bluefangs Volleyball Club.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]