Dacia 500

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dacia 500
Descrizione generale
Costruttore Romania  Dacia
Tipo principale City car
Produzione dal 1986 al 1992
Esemplari prodotti 6.532[senza fonte]
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 2950 mm
Larghezza 1410 mm
Altezza 1340 mm
Passo 1915 mm
Massa 525 kg
Altro
Auto simili Lancia Y10

La Dacia 500, chiamata anche Lăstun, è stata un'automobile rumena costruita tra il 1986 e il 1992 dalla Dacia.

Contesto[modifica | modifica wikitesto]

Il motore è un bicilindrico raffreddato ad aria da 499 cm³, che eroga 22,5 Kw, consuma 3,3 litri di carburante ogni 100 km e fa raggiungere all'auto una velocità massima di 106 km/h. La Lăstun è stata costruita a Timişoara in piccole quantità, e la carrozzeria, che presentava molte analogie con quella della Lancia Y10, era di vetroresina.

Lo slogan per la piccola city car, che nel 1990 conobbe anche una versione di lusso, fu "Un Autoturism de Actualitate" (Un Veicolo Moderno). La Lăstun però si presentò inadatta per le condizioni economiche del Paese al tempo del comunismo e anche per la rete stradale, per cui la produzione venne abbandonata nel 1992 dopo un successo discutibile, nonostante i bassi consumi di carburante, e si stima che dei 6.532 esemplari costruiti attualmente ce ne siano in circolazione meno di 100, numero basso a cui contribuisce il fatto che l'auto non è mai stata esportata.

Motori[modifica | modifica wikitesto]

Nome Cilindrata
(cm³)
Tipo Potenza Coppia Velocità Accelerazione
(0–400m) (s)
Consumo combinato
(litri/100 km)
G.V.500 499 4 valvole OHV 22.5 hp @5500 rpm 34.5 Nm @3500 rpm 106 km/h 26 3,3

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili