Da Fogliano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Da Fogliano
Fogliani di Reggio CoA.svg
D’oro, a tredici losanghe di nero, accollate in banda, accostate da due tralci di vite, al naturale.
FondatoreGuido I da Fogliano
Data di fondazioneXIII secolo
Data di estinzione1785
Etniaitaliana
Guidoriccio nel famoso affresco di Simone Martini

I da Fogliano (o Fogliani) furono una famiglia influente di parte guelfa a Reggio Emilia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Sono originari della provincia di Reggio. Vantano tra gli esponenti un Guido I da Fogliano, che sposò una sorella di Papa Innocenzo IV, della famiglia dei Fieschi, e che iniziò nella seconda metà del XII secolo ad annettere i possedimenti di Matilde di Canossa a Reggio e nelle provincie adiacenti, annessione che continuarono i suoi discendenti. Un Niccolò (e quindi suo figlio Giberto) fu nominato nel 1331 vicario imperiale da Ludovico il Bavaro. Uno dei figli di Nicolò fu Guidoriccio da Fogliano. Carlo da Fogliano fu valente condottiero e sposò Isotta Visconti, figlia naturale di Bernabò Visconti.

La famiglia si estinse nel XVIII secolo.

Un ramo collaterale originò in Piacenza con Corrado, il fratello da parte di madre di Francesco Sforza. Questo ramo prese il cognome Fogliani Sforza d'Aragona e si estinse nel 1780 con Giovanni Fogliani Sforza d'Aragona.

Del ramo di Modena si ricordano Jacopo da Fogliano e Ludovico da Fogliano, musicisti.

Arma[modifica | modifica wikitesto]

D'oro, a tredici losanghe di nero, accollate in banda, accostate da due tralci di vite, al naturale.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Storia di famiglia Portale Storia di famiglia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di storia di famiglia