DVD game

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

I DVD game, DVD TV game o DVG (sigla inventata dalla Blue Label Entertainment che sta per Digital Video Game[1]) sono simili ai videogiochi per computer o console, ma con una fondamentale differenza: la piattaforma su cui girano è un normale lettore DVD da salotto oppure un programma di lettura di DVD.[2][3]

Hanno solamente il telecomando come controller del videogioco e sono costituiti fondamentalmente da brani di video predefiniti, mostrati in ordine variabile in base alle azioni del giocatore. Manca la possibilità di generare dinamicamente l'immagine, pertanto questo formato è limitato ad avventure grafiche e quiz.

Alcuni giochi sono stati portati in formato DVG come ad esempio Syberia o Dragon's Lair, mentre altri sono nati pensando direttamente al formato DVG come Dangerous Heaven: La leggenda dell'Arca.

Sono due le caratteristiche interessanti dei DVD game:

  • Non serve dover comprare o aggiornare una console o un PC per giocarci, basta un qualsiasi dispositivo in grado di riprodurre DVD
  • La qualità grafica può essere superiore a qualunque gioco in commercio perché il rendering viene fatto durante la produzione del gioco con la possibilità di raggiungere livelli di animazione cinematografica. Tuttavia si tratta di pre-renderizzazione, procedimento che non permette di interagire con i fondali.

I precursori di questo genere di giochi furono i videogiochi su laserdisc introdotti nel 1982.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Finalmente un DVD da giocare!, su tio.ch, 19.10.2005.
  2. ^ Sbarcano i dvd game, su tgcom24.mediaset.it, 8/4/2006. URL consultato il 20 agosto 2019 (archiviato dall'url originale il 20 agosto 2019).
  3. ^ Lara Croft Tomb Raider: The DVD Action Adventure - Recensione, su multiplayer.it, 28/11/2006.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi