D-VHS

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il D-VHS era un formato video su nastro analogo al VHS standard, con la differenza che il D-VHS era digitale e permetteva di registrare in alta definizione (720i o 1080i, rispettivi antenati degli odierni formati HD e Full HD); non ha avuto successo per il suo ritardo (è stato presentato al pubblico nel 2000 quando ormai il DVD era già in commercio), per il costo elevato di videoregistratori e cassette D-VHS, e per limitazioni tecniche (ad esempio, per registrare da una TV o da un ricevitore satellitare era necessaria una porta FireWire, ma pochissimi o addirittura nessun modello in commercio era dotato di tale connessione), e ciò ha contribuito ad un velocissimo declino.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]