Dževad Karahasan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dževad Karahasan

Dževad Karahasan (Duvno, 25 gennaio 1953) è uno scrittore e filosofo bosniaco. Ha ricevuto il Premio Herder e la Medaglia Goethe.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Karahasan nacque a Duvno da una famiglia bosgnacca. Karahasan descrisse suo padre come un "comunista religioso" e la madre come una devota musulmana. Da bambino passava spesso del tempo con i padri francescani all'interno del monastero locale.

Karahasan studiò letteratura e teatro presso l'università di Sarajevo. Fu dottorando alla facoltà di filosofia dell'Università di Zagabria.[1]

Nel 1993, durante la guerra in Bosnia, Karahasan lasciò Sarajevo, città che ha avuto un ruolo centrale nella sua carriera. Dal 1986 al 1993, Karahasan fu professore di teatro e di teoria del teatro presso l'Accademia di Arti Performative all'Università di Sarajevo. Dal 1993 è stato professore presso varie università europee tra cui Salisburgo, Berlino e Gottinga.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1993 Karahasan lavora come drammaturgo per ARBOS – Company for Music and Theatre. I suoi drammi sono stati messi in scena in Austria (Vienna, Krems, Hallein, Eisenstadt, Salisburgo, Villach, Klagenfurt), Germania (Gera, Erfurt, Berlino, Lipsia), Bosnia ed Erzegovina (Sarajevo), Ucraina (Odessa), Repubblica Ceca (Praga, Hradec Králové, Brno), Kosovo (Pristina), Polonia (Stettino), Singapore (Singapore Arts Festival) e Stati Uniti (Washington).

Oltre ai drammi e alle commedie, Karahasan ha pubblicato diversi saggi in vari giornali europei.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Karahasan ha ricevuto numerosi premi tra cui

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Writing Europe: what is European about the literatures of Europe? : essays .

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN17241534 · ISNI (EN0000 0001 0874 5654 · Europeana agent/base/122290 · LCCN (ENn80126850 · GND (DE115433368 · BNF (FRcb120451640 (data) · BNE (ESXX1703527 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n80126850