Cyrix 6x86

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cyrix 6x86
Central processing unit
Cyrix 6x86-P166.jpg
Processore Cyrix 6x86 P166+
Prodottodal 1995 al ?
ProduttoreCyrix
Frequenza CPU80 MHz / 225 MHz
Frequenza FSB40 MHz / 83 MHz
Processo
(l. canale MOSFET)
0.65 - 0.35 µm
Set di istruzionix86
SocketSocket 7

Il Cyrix 6x86 (nome in codice M1) è un microprocessore superscalare progettato da Cyrix nel 1995, probabilmente il suo prodotto più famoso. Venne venduto anche marcato SGS Thompson[1] e IBM[2].

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Pur avendo caratteristiche avanzate non presenti nel contemporaneo Pentium (rinominazione dei registri, esecuzione speculativa e fuori ordine[3]) rimaneva una CPU di quinta generazione, comunque la migliore[4]. Venne marcata e venduta in base al controverso PR rating, tuttavia le prestazioni con alcuni programmi risultavano inferiori a quelle ottenibili con il concorrente Intel, che era dotato di un coprocessore matematico più efficiente[4].

La prima versione era caratterizzata da un elevato assorbimento di corrente[4]; per risolvere il problema Cyrix mise sul mercato la serie "L". In seguito, nel 1997, uscì la "MX" (nome in codice M2), che supportava le neonate istruzioni MMX[5].

Modelli[modifica | modifica wikitesto]

La frequenza del Front Side Bus assumeva in alcuni casi valori inusuali (75 MHz), e questo poteva creare dei problemi con alcuni componenti[4].

Cyrix 6x86[modifica | modifica wikitesto]

  • 3 milioni di transistor a 650 nm
  • Cache L1: 16 kB
  • Socket 7
  • Front side bus: 60/66 MHz
  • Introduzione sul mercato: 6 ottobre 1995
  • VCore: 3.45 - 3,3V
  • Velocità: 120 (versione 150+)/133 (versione 166+) MHz

Cyrix 6x86L[modifica | modifica wikitesto]

  • 3 milioni di transistor a 350 nm
  • Cache L1: 16 kB
  • Socket 7
  • Front side bus: 60/66/75 MHz
  • Introduzione sul mercato: febbraio 1996
  • VCore: 2.8/3,3V
  • Velocità: 120 (versione 150+)/133 (versione 166+)/150 (versione 200+) MHz

Cyrix 6x86MX[modifica | modifica wikitesto]

  • 6.5 milioni di transistor a 350 nm
  • Cache L1: 64 kB
  • MMX
  • Socket 7
  • Front side bus: 66/75 MHz
  • Introduzione sul mercato: 30 maggio 1997
  • VCore: 2,9/3,3V
  • Velocità: 133 (PR166)/150 (PR200)/166 (PR200)/188 (PR233) MHz

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) SGS-Thomson 6x86, in cpu-collection.de. URL consultato il 20 settembre 2017.
  2. ^ (EN) IBM 6x86, in cpu-collection.de. URL consultato il 20 settembre 2017.
  3. ^ (EN) 6x86 Processor FAQ, in fermimn.gov.it. URL consultato il 18 settembre 2017.
  4. ^ a b c d (EN) The Cyrix 6x86 Processor, in cpu-collection.de. URL consultato il 18 settembre 2017.
  5. ^ (EN) Cyrix 6x86MX, in cpu-collection.de. URL consultato il 19 settembre 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica