Curl Curl

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Curl Curl è un sobborgo di nord Sydney, nello Stato del Nuovo Galles del Sud in Australia. Brookvale si trova a 16 km a nord-est del Distretto affaristico centrale di Sidney, nell'area governativa locale della Municipalità di Warringah.

La laguna Curl Curl e il Greendale Creek, separano Curl Curl da Curl Curl Nord[1]. I sobborghi limitrofi sono: Freshwater, Brookvale and Dee Why. Wingala è una località adiacente. La spaiggia di Curl Curl scorre lungo il confine orientale e si estende fino alla spiaggia di Curl Curl Nord.

Curl Curl è conosciuta per essere una delle migliori spiagge per surfare nella regione di Sidney di Northern Beaches.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome Curl Curl sembra essere di origine aborigena attribuito all'area di Manly Vale, Freshwater, Queenscliff. Potrebbe derivare dalla frase: curial curial, che significa: "fiume della vita". La laguna acquisì il suo nome negli anni ottanta del XX secolo; prima si chiamava Harbord Lagoon[2].

Popolazione[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento australiano del 2011, vi sono 2.415 residenti a Curl Curl. La maggior parte è nata in Australia (77.2%), con una maggioranza di nati all'estero inglesi 6.1%, neozelandesi 2.6% e sudafricani 0.9%.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ NSW Department of Natural Resources Estuaries, NSW Department of Natural Resources. URL consultato il 2007-11-08.
  2. ^ Manly Daily article, Cumberland newspapers. URL consultato il 2007-12-10.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]