Cuor di leone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cuor di leone
Titolo originaleLionheart
Paese di produzioneUSA
Anno1987
Durata104 min
Genereavventura
RegiaFranklin J. Schaffner
SoggettoMenno Meyjes
SceneggiaturaMenno Meyjes, Richard Outten
ProduttoreFrancis Ford Coppola (esecutivo), Jack Schwartzman (esecutivo), Stanley O'Toole, Talia Shire
FotografiaAlec Mills
MontaggioDavid Bretherton, Richard Haines
MusicheJerry Goldsmith
Interpreti e personaggi

Cuor di leone (Lionheart) è un film del 1987 diretto da Franklin J. Schaffner, e interpretato da Eric Stoltz.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Vagamente ispirato dalla storica crociata dei fanciulli, il film racconta l'avventura di Robert Nerra, un giovane cavaliere esiliato che guida un gruppo di orfani ad unirsi ad una crociata di Riccardo Cuor di Leone, proteggendo contemporaneamente i ragazzi dal Principe Nero, un ex crociato disilluso e riciclatosi mercante di schiavi.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Francis Ford Coppola, che inizialmente avrebbe dovuto dirigere il film, è citato come produttore esecutivo. Anche la sorella di Coppola, Talia Shire ed il cognato Jack Schwartzman sono annoverati fra i produttori di Cuor di Leone. La sceneggiatura fu scritta da Menno Meyjes e Richard Outten, da una storia di Meyjes. La colonna sonora du invece realizzata dal vincitore di premio Oscar Jerry Goldsmith.

Cuor di Leone fu un film ad alto budget, girato in Ungheria e Portogallo, sfruttando i numerosi castelli locali. Fu il penultimo lavoro di Schaffner e rappresenta l'ultima collaborazione fra il regista ed il suo amico Jerry Goldsmith. I due insieme avevano lavorato in numerosi film come Il pianeta delle scimmie, Patton, generale d'acciaio, Papillon ed I ragazzi venuti dal Brasile

La casa di distribuzione del film, la Orion Pictures, posticipò più volte l'anteprima del film, che alla fine avvenne ad agosto 1987 in Canada, ricevendo critiche generalmente negative. Una volta uscito nelle sale il film passò del tutto inosservato, fino al suo primo passaggio televisivo ed all'uscita in VHS e DVD.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]