Cuccioli (miniserie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cuccioli
Paese Italia
Anno 2002
Formato miniserie TV
Genere commedia
Puntate 6
Durata 100 min
Lingua originale italiano
Caratteristiche tecniche
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Regia Paolo Poeti
Soggetto Carlotta Wittig
Sceneggiatura Carlotta Wittig
Interpreti e personaggi
Casa di produzione Aventino
Prima visione
Prima TV Italia
Dal 4 gennaio 2002
All' 8 febbraio 2002
Rete televisiva Rai 1

Cuccioli è una miniserie italiana andata in onda su Rai 1 nel 2002. È stata trasmessa in replica anche su Rai Premium.

La serie è stata girata in Italia tra Roma e la Toscana, vicino al Monte Amiata[1].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La trama si snoda attraverso le vicende sentimentali e professionali di Sara, una donna con la passione per i bambini e l'insegnamento la quale eredita la grande villa della zia paterna da sempre adibita ad asilo. Si occupa dei bambini che le vengono affidati sebbene attraversi problemi finanziari e sia quasi sempre in conflitto con i genitori, ma il suo carattere dolce e comprensivo la aiuta a tirar fuori il meglio dalle persone[2][3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cuccioli in TV, film.it. URL consultato il 6 marzo 2013.
  2. ^ Cucciolo, raipremium.rai.it. URL consultato il 6 marzo 2013.
  3. ^ TV: 'Cuccioli' inaugura il nuovo anno della fiction di Rai Uno, adnkronos.com. URL consultato il 6 marzo 2013.
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione