Crystal Island

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Crystal Island
Ubicazione
Stato Russia Russia
Località Mosca
Coordinate 55°41′38″N 37°40′18″E / 55.693889°N 37.671667°E55.693889; 37.671667Coordinate: 55°41′38″N 37°40′18″E / 55.693889°N 37.671667°E55.693889; 37.671667
Informazioni
Condizioni bloccato
Altezza 450 m
Realizzazione
Costo $ 1,23 miliardi
Architetto Norman Foster

Crystal Island è un edificio che dovrebbe essere costruito a Mosca. Il progetto prevede di realizzare una superficie coperta di 2,5 milioni di metri quadrati con un'altezza da 450 metri rendendolo l'undicesimo Grattacielo più alto del mondo assieme al Greenland Square Zifeng Tower. Il progetto è stato realizzato dallo studio dell'architetto Norman Foster.[1] La struttura dovrebbe sorgere sulla cosiddetta Penisola di Nagatino, circondata da un meandro del fiume Moscova, ad una distanza di circa 7.5 km dal Cremlino. Il progetto prevede la realizzazione di edifici residenziali, commerciali e culturali, luoghi ricreati e parchi. La realizzazione del progetto è prevista entro il 2014 con un costo stimato superiore a 2,6 miliardi di euro.[2][3] Nel 2009 causa la crisi economica globale, venne perso il progetto[4], e la costruzione venne quindi bloccata e rimandata.

Note[modifica | modifica wikitesto]