Cry Baby (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Cry-Baby)
Cry Baby
CryBaby-Depp.png
Johnny Depp in una scena del film
Titolo originale Cry-Baby
Paese di produzione USA
Anno 1990
Durata 85 min
Genere musicale, commedia, sentimentale
Regia John Waters
Sceneggiatura John Waters
Produttore Rachel Talalay, Pat Moran (produttore associato)
Produttore esecutivo Jim Abrahams, Brian Grazer
Casa di produzione Universal Pictures, Imagine Entertainment
Fotografia David Insley
Montaggio Janice Hampton
Musiche Patrick Williams
Scenografia Vincent Peranio
Costumi Van Smith
Trucco Van Smith
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Cry Baby è un film musical del 1990 scritto e diretto da John Waters.

Ambientato nel mondo della gioventù suburbana degli Stati Uniti degli anni cinquanta, il film contiene numerosi riferimenti parodistici a Grease e altri celebri lungometraggi con la stessa ambientazione.

Fra gli interpreti figurano Johnny Depp, che commentò la sua parte come "ben scritta, originale e molto divertente" e la ex pornostar Traci Lords. Le canzoni non sono cantate da Depp e dalla Locane, bensì da James Intveld e da Rachel Sweet.

Il film, già un culto, è il primo diretto da John Waters dopo la morte del suo attore-feticcio Divine e segna dopo Polyester un ulteriore passo in avanti verso un registro meno irriverente rispetto ai film del passato.

È stato presentato fuori concorso al 43º Festival di Cannes.[5]

Il film è costato 10 milioni di dollari e ne ha incassati 12[senza fonte].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il regista del film, John Waters

Baltimora, 1954. Il mondo dei teenager si divide in regolari e ribelli (squares e drapes). In quest'ultima parte rientra Wade Walker, detto Cry-Baby, capo di una banda che comprende la sorella Peperona, una madre adolescente; Wanda, che è costantemente in imbarazzo dai suoi genitori; Mona, soprannominata "Mannaia" per via della sua faccia sfigurata e Milton, i cui genitori sono estremamente cattolici. La capacità del protagonista è di versare una sola lacrima e far impazzire tutte le ragazze.

Un giorno, dopo la scuola, gli si avvicina Allison Vernon-Williams, una bella ragazza stanca di essere una regolare, e i due si innamorano. Nello stesso pomeriggio, Cry-Baby decide di invitare la ragazza ad una festa al Turkey Point, un luogo di ritrovo locale per i ribelli. Nonostante lo scetticismo di Mrs. Vernon-Williams (nonna di Allison), la giovane va con Cry-Baby al party e cantano insieme.

Più tardi, mentre stanno passando una focosa notte d'amore, i due ragazzi rivelano di essere entrambi orfani; il padre di Cry-Baby era chiamato l'abecedario esplosivo, in quanto era un criminale che agiva prendendo i suoi obiettivi in ordine alfabetico, mentre la madre, muta, era stata creduta sua complice e successivamente morirono sulla sedia elettrica per mano dei "benpensanti impomatati", cioè i regolari. Invece i genitori di Allison un giorno presero (per un viaggio di lavoro) due voli separati, per evitare di lasciare orfana la loro figlia, ma entrambi gli aerei precipitarono in mare e i loro corpi non furono più ritrovati.

Dopodiché, Baldwin, il geloso fidanzato regolare di Allison, inizia una rissa al Turkey Point. Cry-Baby viene mandato in prigione, credendo dal giudice del tribunale che sia stato il ragazzo stesso a causare la sommossa tra i teenager. Lenora, una ragazza con una cotta per Cry-Baby, ma costantemente respinta da lui, mente ad Allison dicendo di aspettare un figlio dal protagonista, e, sentendosi tradita, la protagonista decide di ritornare con Baldwin e i regolari (anche se sua nonna le consiglia di non prendere decisioni affrettate).

Alla fine Allison scopre l'inganno di Lenora, e, convinta dal gruppo dei ribelli e dalla nonna, decide di andare in prigione per chiedere la liberazione del suo amato. La sera stessa, dopo che Cry-Baby è stato liberato, Baldwin gli rivela che è stato suo padre a girare l'interruttore della sedia elettrica e provocare la morte dei suoi genitori. Il giovane ribelle decide di sfidare Baldwin in una gara di macchine, dove vincerà e si ricongiungerà con la sua amata.

Il film termina con Allison e Cry-Baby che, felici di essersi nuovamente fidanzati, piangono, questa volta però da entrambi gli occhi. L'amore ha trionfato ancora.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ramona La Racchia nel doppiaggio italiano.
  2. ^ Peperona nel doppiaggio italiano.
  3. ^ Mannaia nel doppiaggio italiano.
  4. ^ Così accreditato.
  5. ^ (EN) Official Selection 1990, festival-cannes.fr. URL consultato il 27 giugno 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema