Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

CrunchBang Linux

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Crunchbang Linux
Logo
CrunchBangScreenshot.png
CrunchBang Linux 9.04
SviluppatorePhilip Newborough
Famiglia SODebian GNU/Linux
Release corrente11 Waldorf (6 maggio 2013)
Tipo di kernelLinux
Piattaforme supportatei686, AMD64
Tipologia licenzaSoftware libero
LicenzaGNU GPL
Stadio di sviluppoInterrotto il 6 febbraio 2015
Sito web

CrunchBang Linux era una distribuzione basata su Debian GNU/Linux, sviluppata da Philip Newborough. Utilizzando il desktop environment Openbox, risulta altamente personalizzabile e adatta per computer con hardware non troppo recente.

Philip Newborough ha annunciato la fine dello sviluppo di CrunchBang Linux il 6 febbraio 2015. [1]

Un nuovo team ha preso in mano la distribuzione, ribattezzandola BunsenLabs Linux e continuandone lo sviluppo. Il sito ufficiale di CrunchBang è presto diventato un reindirizzamento a BunsenLabs.

Leggerezza[modifica | modifica wikitesto]

CrunchBang Linux non è stato concepito esclusivamente per i vecchi sistemi anche se molti utenti ne apprezzano la velocità e le performance anche dove le risorse di sistema sono limitate. Questo è consentito dalla leggerezza della maggior parte delle applicazioni preinstallate, che per la release 11 "Waldorf", per esempio, comprendono Htop come gestore dei processi, Thunar come gestore dei file e Terminator come emulatore di terminale; il sistema di default inoltre non comprende la gestione della maggior parte delle impostazioni da interfaccia grafica, lasciando all'utente la possibilità di modificare manualmente i file di configurazione.

Passaggio a Debian[modifica | modifica wikitesto]

Dalla versione 10 di CrunchBang Linux, la distribuzione si basa direttamente su Debian e non più su Ubuntu. Dal 7 febbraio 2011 la versione finale di CrunchBang Linux 10 ("Statler"), è disponibile in live CD per le seguenti architetture: i686, i486, o amd64. Con l'eccezione di pochi pacchetti, CrunchBang Linux è costituita interamente da pacchetti disponibili nei repository Debian. CrunchBang Linux utilizza il gestore di pacchetti APT.

Versioni[modifica | modifica wikitesto]

  • CrunchBang Linux 8.10.01
  • CrunchBang Linux 8.10.02
  • CrunchBang Linux 9.04.01
  • CrunchBang Linux 10 “Statler”
  • CrunchBang Linux 11 “Waldorf”

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Philip Newborough, The end., su crunchbang.org, 6 febbraio 2015. URL consultato il 17 febbraio 2015.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Software libero Portale Software libero: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Software libero