Cruise Olympia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cruise Olympia
Cruise Olympia 1.jpg
La Cruise Olympia nel porto di Castellammare di Stabia
Descrizione generale
Civil Ensign of Italy.svg
Tipotraghetto ro-ro passeggeri
ArmatoreMinoan Lines
ProprietàGruppo Grimaldi
Registro navaleRINA nr. 83200
Porto di registrazionePalermo - 229, Italia
IdentificazioneIndicativo di chiamata radio ITU:

       India.svg    Bravo.svg    Echo.svg    Yankee.svg
         I       B       E      Y            (india-bravo-echo-yankee)
Numero IMO: 9351505
Numero MMSI: 247286700

CostruttoriFincantieri
CantiereCastellammare di Stabia (NA), IT
Costruzione n.6139
Varo14 novembre 2009
Completamento30 giugno 2010
Entrata in servizio30 giugno 2010
Caratteristiche generali
Stazza lorda54.310 tsl
Stazza netta24.955 tsn
Lunghezza(fuori tutto) 225 m
Larghezza30,41 m
Pescaggiom
Propulsione4 Wärtsilä 12V46D 55.440 kw
Velocità28 nodi (52 km/h)
Capacità di carico250 auto
3.050 m.l. di carico merci
Passeggeri2.850
voci di navi passeggeri presenti su Wikipedia

La motonave Cruise Olympia è un traghetto passeggeri ro-ro[1] del Gruppo Grimaldi varato il 14 novembre 2009 presso i cantieri navali di Castellammare di Stabia, è l'ultimo di una serie di quattro commissionati dal Gruppo Grimaldi per potenziare i collegamenti nel Mediterraneo.

La Cruise Olympia ha una lunghezza di 225 metri ed una larghezza di circa 31 per una stazza di 54.310 tonnellate: può trasportare fino a 2850 passeggeri in quanto dotata di 114 poltrone reclinabili in prima classe, 414 poltrone in seconda classe, 413 cabine di cui 68 suite. Può inoltre trasportare fino a 250 automobili ed oltre 3.000 metri lineari di merce rotabile. I servizi per viaggiatori presenti sono piscina, ristorante, palestra, discoteca, sala conferenze, galleria commerciale ed internet point.

Il traghetto è stato consegnato il 30 giugno 2010 ed effettua servizio commerciale sulla tratta Ancona - Igoumenitsa - Patrasso, operata da Minoan Lines, in sole 22 ore grazie ad una velocità di 28 nodi.

Navi gemelle[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]