Crowbar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Crowbar (disambigua).
Crowbar
Crowbar 2015-10.jpg
I Crowbar durante un concerto del 2015
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Genere Sludge metal
Thrash metal
Doom metal
Periodo di attività musicale 1989 – in attività
Album pubblicati 11
Studio 10
Live 0
Raccolte 0
Sito web

I Crowbar (levachiodi in inglese) sono un gruppo sludge metal originario di New Orleans. Il gruppo è nato nel 1989 dall'iniziativa di Kirk Windstein, chitarra e voce; gli altri membri comprendevano Kevin Noonan (chitarra), Todd Strange (basso) e Craig Numenmacher (batteria). La musica del gruppo è massiccia, oppressiva e disperata, influenzata dai Melvins e dai Black Sabbath ed è stata definita, negli anni, anche come doom-core o sludgecore, tutte espressioni che ben identificano il sound dei Crowbar.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il membro principale del gruppo è il chitarrista e cantante Kirk Windstein, che ne gestisce ogni aspetto, dalla stesura dei brani alla scelta dei componenti. Durante gli anni sono numerosi i musicisti che hanno partecipato a questo progetto: dopo la pubblicazione del primo album, Obedience Through Suffering (1992), entrò Matt Thomas alla chitarra. La nuova formazione firmò per la Pavement Music e pubblicò due album, Crowbar (1993) e Time Heals Nothing (1995). I video di due brani dell'album, All I Had (I Gave) e Existence is Punishment, furono trasmessi su Beavis and Butt-head.

Dopo il terzo album, Numenmacher lasciò la band, e al suo posto entrò Jimmy Bower (Eyehategod, Superjoint Ritual). In quel periodo, Windstein, Strange e Bower erano anche impegnati con i Down, in cui militavano anche Phil Anselmo (Pantera) e Pepper Keenan (Corrosion of Conformity). Il 1996 vide l'ingresso di Sammy Pierre Duet (Acid Bath) al posto di Thomas e la pubblicazione di Broken Glass. Questa formazione produsse anche il seguente Odd Fellows Rest nel 1998 (uscito sotto l'etichetta Mayhem). Nel 2000 uscì Equilibrium, pubblicato dalla Spitfire Records: Bower non fece parte della formazione, venendo sostituito da Sid Montz, mentre Todd Strange decise di abbandonare la carriera di musicista dopo il completamento dell'album: il suo posto venne occupato da Jeff Okoneski. Nel 2001 esce l'album Sonic Excess in it's Purest Form sotto Spitfire, ma la collaborazione con questa etichetta dura pochi mesi a causa della decisione di Kirk Windstein di porre il gruppo in pausa e concentrarsi sui Down. L'album presenta Tony Costanza (Machine Head, Crisis, Debris Inc.) alla batteria.

Dopo tre anni con i Superjoint Ritual, Windstein decise di tornare a lavorare con i Crowbar. Al progetto parteciparono Craig Numenmacher, Rex Brown (che produsse l'album) e Steve Gibb (chitarra), Tommy Buckley (batteria, Soilent Green, Christ Inversion) e Pat Bruders (basso, Goatwhore). Dopo la tournée in promozione dell'album, seguì un periodo di pausa. Sei anni dopo uscì Sever the Wicked Hand, a cui seguirono Symmetry in Black e The Serpent Only Lies.

Membri[modifica | modifica wikitesto]

Ex membri[modifica | modifica wikitesto]

Timeline[modifica | modifica wikitesto]

Discografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità GND: (DE10300777-5
Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal