Cronologia di Freddy e Jason

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La seguente voce parla degli avvenimenti di Venerdì 13 e Nightmare. Le due storie si incrociano per un istante nell'ultima scena del film Jason va all'inferno e in seguito nel film Freddy vs Jason. Per quanto effettivamente le due saghe siano anche collegate con la serie de La casa, gli eventi di quest'ultima non saranno segnati.

Le date sono state riunite per decenni. Gli eventi di Nightmare - Nuovo incubo e dei reboot non sono canonici e sono storie indipendenti e slegate dalla cronologia originale. Gli eventi di libri e fumetti che non contraddicono con la trama principale sono stati inclusi.

1660[modifica | modifica wikitesto]

  • 1667: il vichingo Jebediah Voorhees entra in possesso del Necronomicon Ex-Mortis, che sarà poi tramandato di Voorhees in Voorhees. (Jason X: Death Moon)

1850[modifica | modifica wikitesto]

  • 1850: le tribù indiane dei Tillamook, i Nehalem e i Netsucca vengono massacrate dall'uomo bianco e gettati nel Crystal Lake. Lo sciamano Tillamook, venendo sgozzato, maledice il suo sangue, che tinge le acque del lago. Da quel giorno, Crystal Lake diventa un'area maledetta. La maledizione vaga per i seguenti anni alla ricerca della giusta persona che punirà gli impuri che metteranno piede nella zona. (Friday the 13th (fumetto))
  • Tra il 1850 e il 1900: la maledizione dello sciamano Tillamook trova una momentanea casa in un indiano che, tornando alla sua tenda, trova sua moglie e suo figlio morti e tre trapper armati. Sopravvissuto ad uno sparo in faccia, l'indiano massacra i tre uomini e trascina i corpi in fondo al Crystal Lake. (Friday the 13th: Bad Land)

1900[modifica | modifica wikitesto]

  • 1907: nasce Amanda Krueger.

1930[modifica | modifica wikitesto]

1940[modifica | modifica wikitesto]

  • 1941, dicembre: durante le vacanze di Natale, Amanda Krueger viene accidentalmente chiusa nell'istituto con un centinaio di pazienti lì confinati. Per giorni viene costantemente violentata. Sopravvive, ma rimane incinta. (Nightmare 3 - I guerrieri del sogno, Nightmare 5 - Il mito)
  • 1942, settembre: nasce Freddy Krueger. Non avendo accettato di abortirlo, ma non volendo neanche averlo, Amanda lo mette in adozione. Freddy viene adottato da Mr. Underwood, proprietario del 1428 di Elm Street. (Nightmare 5 - Il mito)
  • 1945: la quindicenne Pamela viene messa incinta da un certo Mr. Voorhees. Si risposerà più tardi con un certo Elias, che più tardi ucciderà spinta dal bambino che porta in grembo e fugge fino a Crystal Lake, dove trova lavoro alla tavola calda. (Friday the 13th: Pamela's Tale)
  • 1946, venerdì 13 giugno: Pamela accetta il ruolo di cuoca al Camp Crystal Lake, subito dopo nasce Jason, figlio di Mr. Voorhees e Pamela. (Friday the 13th: Pamela's Tale)
  • 1948-1950 circa: Freddy Krueger inizia a mostrare comportamenti psicopatici, tra i quali uccidere piccoli animali. (Nightmare 6 - La fine)

1950[modifica | modifica wikitesto]

  • 1955-1960: Freddy uccide Mr. Underwood e, dopo alcuni anni, sposa una ragazza di nome Loretta. (Nightmare 6 - La fine)
  • 1957, 13 settembre: Jason viene spinto da dei bulli nel lago mentre i sorveglianti copulavano. Il corpo non verrà mai trovato. Disperata, Pamela usa il Necronomicon Ex-Mortis nella speranza di salvarlo. Jason si salva e si nasconde nei boschi, vivendo come una bestia. (Venerdì 13, Friday the 13th: Pamela's Tale, Freddy vs. Jason, Freddy vs. Jason vs. Ash)
  • 1958, 13 giugno: i due sorveglianti che avevano ignorato Jason, vengono assassinati in modo misterioso da Pamela. (Venerdì 13, Friday the 13th: Pamela's Tale)
  • 1958, tarda estate: Camp Crystal Lake riapre, ma un incendio doloso causato da Pamela lo ricostringe alla chiusura. (Venerdì 13)

1960[modifica | modifica wikitesto]

  • 1960-61: da Mr. Voorhees ed un'altra donna nasce Diana Voorhees. (Jason va all'inferno)
  • 1961: nasce Katherine Krueger, figlia di Freddy e Loretta. (Nightmare 6 - La fine)
  • 1961-1966: Freddy uccide più di 20 bambini. I giornali lo soprannominano lo "Squartatore di Springwood". Freddy uccide le sue vittime nel locale caldaia nell'edificio in cui lavora. Quando Loretta scopre il tutto, Freddy la uccide strangolandola davanti alla figlioletta Katherine. (Nightmare - Dal profondo della notte, Nightmare 2 - La rivincita, Nightmare 6 - La fine)
  • 1962, estate: Camp Crystal Lake riapre, ma l'avvelenamento delle acque causato da Pamela lo ricostringe alla terza chiusura. Il Campo viene ribattezzato dai locali "Il Mattatoio"/"Campo Sangue" (Venerdì 13)
  • 1966: Freddy viene arrestato, Katherine Krueger viene mandata all'orfanotrofio e successivamente viene adottata. (Nightmare - Dal profondo della notte, Freddy's Nightmares, Nightmare 6 - La fine)
  • 1968: Freddy viene rilasciato per un errore giudiziario: il giudice non aveva firmato la condanna in quanto non erano stati letti i diritti all'arrestato. I genitori delle vittime lo bruciano vivo nella sua caldaia. Prima di passare, Freddy fa un patto con tre demoni dei sogni che gli donano il potere di vivere nel mondo dei sogni. Amanda Krueger, diventata pazza dopo il processo e si impicca dalla disperazione a Westin Hills, il corpo non verrà mai trovato. (Nightmare - Dal profondo della notte, Freddy's Nightmares, Nightmare 3 - I guerrieri del sonno, Nightmare 5 - Il mito, Nightmare 6 - La fine, Freddy vs. Jason)

1970[modifica | modifica wikitesto]

  • 1972: nasce Jessica Kimble, figlia di Diana Voorhees. (Jason va all'Inferno)
  • 1979, venerdì 13 e sabato 14 giugno: il Camp Crystal Lake viene riaperto da Steve Christy, il figlio dei fondatori. Pamela uccide tutti coloro coinvolti nella riapertura. L'ultima sopravvissuta, Alice Hardy, decapita Pamela e torna a casa sana e salva, ma scopre che Jason potrebbe essere ancora vivo. Difatti, Jason ha assistito all'uccisione di sua madre e decide di continuare il suo lavoro. (Venerdì 13)
  • 1979, agosto: Alice viene raggiunta da Jason e la uccide per vendicare la madre. La maledizione dello sciamano Tillamook sceglie Jason come suo vessillo. (L'assassino ti siede accanto; Friday the 13th (fumetto))

1980[modifica | modifica wikitesto]

  • 1981, dal 9 al 16 marzo: Freddy ritorna a terrorizzare Springwood, uccidendo la prole dei suoi assassini nei sogni. Nancy Thompson (nuova inquilina di Elm Street) trova un modo per sconfiggerlo: portarlo nel mondo reale, togliendogli i poteri, e ignorarlo, togliendoli la forza. Nancy Thompson in seguito verrà assunta come infermiera all'istituto "Westin Hills". La casa al n° 1428 viene messa in vendita per essere successivamente acquistata dalla famiglia Walsh. (Nightmare - Dal profondo della notte, Nightmare 2 - La rivincita, Nightmare 3 - I guerrieri del sogno).
  • 1982, estate: dai pressi di Crystal Lake, la diciassettenne Chris Higgins viene aggredita da Jason, dal quale riesce a scappare. (Weekend di terrore)
  • 1984, giovedì 12 e venerdì 13 luglio: Jason riprende l'obbiettivo della madre: uccidere coloro che vogliono riaprire Camp Crystal Lake. Gli sventurati di turno sono degli animatori in allenamento del vicino Packanack Lodge. La giovane Ginny Field riesce a sconfiggere Jason, spacciandosi per sua madre, ficcandogli il machete nella spalla e facendolo svenire. (L'assassino ti siede accanto)
  • 1984, da sabato 14 a lunedì 16 luglio: Chris fa ritorno a Crystal Lake per riaffrontare le sue paure e riesce a sconfiggere Jason (il quale ha deciso di mascherarsi con una maschera da hockey rubata ad un amico di Chris), conficcandogli un'ascia in testa. Il giorno dopo, la traumatizzata Chris e l'apparentemente morto Jason sono portati l'una in ospedale e l'altro all'obitorio assieme alle sue vittime. (Week-end di terrore, Venerdì 13 - Capitolo finale)
  • 1984, da lunedì 16 a mercoledì 18 luglio: Jason, fuggito dall'obitorio e, tornato a Crystal Lake, riprende il suo lavoro, ma viene fermato da un ragazzino appassionato di trucchi di nome Tommy Jarvis, che lo uccide prima conficcandogli il machete accanto all'occhio (efficace, ma non abbastanza da ucciderlo) e poi colpendolo ripetutamente finché non si assicura che non possa più muoversi. (Venerdì 13 - Capitolo finale)
  • 1984-1990: Tommy passerà i seguenti anni in vari istituti psichiatrici per superare il trauma dovuto all'incontro con Jason. Il primo istituto è Westin Hills, a Spingwood, dove viene ferito da Freddy. Successivamente viene anche trasferito nel Glen Echo, nello Smith's Groove e nel New Orlean Psychiatric. (Friday the 13th: The Game)
  • 1985-1988: per evitare che venga associato alla famiglia Voorhees, Crystal Lake cambia il suo nome in Forest Green. (Venerdì 13 parte VI - Jason vive)
  • 1986, settembre: Freddy attacca Jessy Walsh, approfittando della paura che il ragazzo prova per lui dopo aver letto le testimonianze di Nancy. Il ragazzo viene impossessato dal mostro, che lo usa come vessillo, ma la fidanzata di Jessy lo libera da Freddy, dimostrandosi coraggiosa e baciandolo nonostante la sua forma e le sue azioni. (Nightmare 2 - La rivincita)
  • 1987: I pazienti di Nancy a Westin Hills vengono attaccati da Freddy. Nancy, sfruttando i poteri di Kristen (in grado di chiamare la gente nel mondo dei sogni), gli da una mano a combatterlo, a costo della sua vita, mentre il suo capo, Neil Gordon, e suo padre, aiutati dallo spettro di Amanda Krueger, rinvengono i resti sepolti di Freddy e gli annaffiano con l'acqua santa, uccidendolo anche nel mondo dei sogni. (Nightmare 3 - I guerrieri del sogno)
  • 1988: Freddy, resuscitato grazie ad un cane demoniaco, conclude la sua vendetta sui pazienti di Nancy sopravvissuti. Prima di morire, Kristen, chiede all'amica Alice Johnson di vendicarla, passandogli i suoi poteri onirici. Alice riesce a fermare Freddy usando uno specchio, il cui riflesso non solo distrugge Freddy ma libera anche le anime delle sue vittime che si riversano sul mostro. (Nightmare 4 - Il non risveglio)
  • 1989, giugno: Alice è in attesa di un bambino, ma viene tormentata da incubi riguardanti il passato di Amanda Krueger e scopre che Freddy è ritornato grazie ai sogni del bambino che porta in grembo, Jacob, che Freddy vuole trasformare nel suo erede. Con l'aiuto di Jacob e lo spirito di Amanda, che vaga nel mondo dei sogni, Freddy è ridotto allo stato di infante e riassorbito dalla madre, che si confina nel mondo dei sogni. (Nightmare 5 - Il mito)
  • 1989, da mercoledì 11 a venerdì 13 ottobre: Tommy Jarvis giunge a al centro di riabilitazione del Pinehurts Halfway, dove il violento paziente Vic uccide il poco sveglio Joey. Il padre del ragazzo, il paramedico Roy Burns, distrutto dalla morte del figlio che aveva appena ritrovato, si traveste da Jason e uccide tutti quelli che trova nei dintorni del Pinehurts. Tommy ferma il falso Jason, che muore sulle punte di un rastrello. Tommy è sollevato dal lieto fine, ma il suo trauma non è ancora passato, anzi: le sue allucinazioni sul fantasma di Jason continuano ad invitarlo a diventare il suo erede. (Venerdì 13 parte V - Il terrore continua)
  • 1989: I genitori di Rennie muoiono in un incidente d'auto. Verrà affidata allo zio Charles McCulloch. (Venerdì 13 parte VIII - Incubo a Manhattan)

1990[modifica | modifica wikitesto]

  • 1990: Alice e suo figlio Jacob se ne vanno da Springwood. (Nightmare 5 - Il mito).
  • 1990, giovedì 12 e venerdì 13 giugno: Volendo porre fine al suo tormento psicologico, Tommy si dirige al cimitero di Crystal Lake e tenta di distruggere il corpo di Jason. Dalla rabbia gli conficca un palo in cuore, ma il palo viene centrato da un fulmine che resuscita Jason, che riprende il suo massacro a Forest Green, continuando a cercare Tommy, che lo incatena sul fondo del lago, liberandosi per sempre così del suo trauma, ma non dell'assassino. (Venerdì 13 parte VI - Jason vive).
  • 1990, 13 ottobre: A Crystal Lake, Tina Shepard uccide per sbaglio il padre facendolo crollare assieme al molo, mentre esercitava i suoi poteri telecinetici. (Venerdì 13 parte VII - Il sangue scorre di nuovo)
  • 1993, estate: Charles tenta di istruire sua nipote Rennie a nuotare buttandola nel Crystal Lake, quasi venendo trascinata sul fondo dall'incatenato Jason, diventando idrofobica e venendo perseguitata da strane visione del giovane Jason. (Venerdì 13 parte VIII - Incubo a Manhattan)
  • 1997, da venerdì 13 a domenica 15: Tina tenta di recuperare il padre dal lago, ora che ha sviluppato meglio i suoi poteri, ma libera per sbaglio Jason. Dopo aver tentato inutilmente di abbatterlo con i suoi poteri, Tina evoca il padre che prende la catena di Tommy e trascina Jason sul fondo del lago. Jason perde la sua maschera nello scontro. (Venerdì 13 parte VII - Il sangue scorre di nuovo)
  • 1998, maggio: Jason è risvegliato da due ragazzini in procinto di partire per una crociera studentesca a New York e trova un'altra maschera. Dopo che Jason li uccide, si aggrappa alla nave da crociera e riprende il suo massacro. I superstiti Sean e Rennie scappano a Jason quando questi è sciolto da liquami tossici nelle fogne di Manhattan, ma grazie alla sua forma zombie si ricompone con il poco di carne che ha e cerca di fare ritorno a Crystal Lake. L'FBI viene informata degli ultimi avvistamenti di Jason e inizia a dargli la caccia. Da Jessica Kimble e Steven Freeman nasce Stephanie Freeman. (Venerdì 13 parte VIII - Incubo a Manhattan, Jason va all'inferno)
  • 1999: Il padre di Lori cerca di uccidere Freddy a pugnalate, mentre questi sta uccidendo sua moglie. Will, il ragazzo di Lori venuto a farle una sorpresa, vede la scena, ma non vede Freddy. (Freddy vs. Jason)
  • 1999, dal 14 al 17 giugno: Springwood è rimasta senza bambini e adolescenti, essendo tutti uccisi da Freddy, suicidati o hanno lasciato il paese nei giorni precedenti mentre gli adulti sono in stato di psicosi di massa. John Doe rimane l'unico adolescente ad essere scampato a lui e lascia la città. John Doe viene ritrovato e spiega la situazione ad una psicologa di nome Maggie Burroughs, che torna in città e scopre che Freddy ha lasciato vivo il ragazzo perché potesse riportarle sua figlia Katherine, che si scopre essere Maggie. La donna, aiutata da uno dei pochi adulti sopravvissuti alla follia di Freddy, riesce ad ucciderlo, riportando la pace a Springwood. Dopo la morte di Freddy, la città di Springwood distrugge tutte le prove dell'esistenza della famiglia Krueger, persino rimuovendo gli articoli sulle vittime di Freddy dall'archivio pubblico. Chiunque dica di aver visto Freddy nei sogni viene spedito al Westin Hills, dove viene somministrato l'Hypnocil, un farmaco che permette di dormire senza sogni. La morte della madre di Lori è spacciata per un incidente d'auto per coprire le prove di Freddy. (Nightmare 6 - La fine, Freddy vs. Jason)

2000[modifica | modifica wikitesto]

  • 2003, giovedì 12 e venerdì 13 giugno: l'FBI attira Jason in una trappola e lo disintegra, lasciando di lui il cuore, da cui il suo spirito si fa passare di corpo in corpo per poter proseguire la sua serie di omicidi e per poter trovare un altro membro della sua famiglia, in quanto prendere possesso di tale corpo può ridargli il corpo, ma uno stesso parente può porre fine alla sua esistenza con un pugnale magico e, dopo che Jason torna normale, con il corpo della mezza-sorella Diana, ma, viene ucciso da sua nipote, Jessica. La sua uccisione fa sì che l'Inferno si riprenda il suo fuggitivo e di Jason rimane solo la maschera malridotta, che viene prelevata da Freddy Krueger (Jason va all'Inferno).
  • 2003, da domenica 14 a lunedì 15 settembre: Freddy, avendo ancora pochissimi poteri rimasti dallo scontro con sua figlia, resuscita Jason, che riemerge dall'Inferno e su ordine della madre (Freddy travestito) si dirige a Springwood per infondere paura per far tornare Freddy dall'oblio. Freddy, accortosi che Jason uccide anche coloro che dormono, impedendogli di ucciderli prima, si scontra con Jason, ma i ragazzi di Springwood, capeggiati da Lori e Will, li annientano portandoli a Crystal Lake e facendo esplodere il molo dove combattevano. Freddy però riemerge con il machete di Jason per ucciderli, ma Jason infilza il mostro con il suo guanto affilato e sviene, mentre Lori da il colpo di grazia a Freddy decapitandolo. (Freddy vs. Jason)
  • 2003, da martedì 16 settembre in poi: Jason riemerge trionfante dal lago con la testa di Freddy in mano. riprendere il suo compito e continua a terrorizzare Camp Crystal Lake. (Freddy vs. Jason, vari fumetti di Friday the 13th)
    • 2003, novembre: Laura Upland, la figlia del deceduto nuovo proprietario di Camp Crystal Lake e proprietaria del cantiere demolito dalla lotta tra Freddy e Jason, cerca di uccidere Jason per aver portato suo padre alla rovina e la conseguente morte, addirittura chiamando un esercito, ma muore, affettata dalle pale del suo elicottero che Jason le fa cadere addosso. (Friday the 13th Special)
    • 2003-2008, periodo scolastico: la liceale Maggie, stufa di avere il mondo intero contro di lei da quando sua madre, l'unica persona che le ha voluto bene, è morta (da il suo violento ragazzo, al bullismo che riceve dai compagni, alla sua perfida matrigna, fino al suo padre alcolizzato), decide di porre fine a tutto uccidendo i suoi genitori e convincendo il suo ragazzo a consumare presso Camp Crystal Lake, sapendo che Jason lo ucciderà. Quello che non si aspetta, però, è che Jason uccide anche lei, ignorando come Maggie gli faccia capire che loro sono molto simili sotto molti aspetti. (Friday the 13th: Abuser and Abused)
    • 2007, estate: Jason massacra un gruppo di campeggiatori e di bambini, ma ne risparmia uno, Davie Falkner, data la sua deformità, una cosa che li accomuna, spingendolo a rapirlo per proteggerlo dai suoi bulli coetanei, cosa che al ragazzo non dispiace affatto. Dopo aver protetto Davie da un poliziotto, che lo voleva zittire poiché, ubriaco e drogato, aveva accidentalmente ucciso due campeggiatori che cercavano di salvare il ragazzo, divenuto testimone oculare, Jason scompare e Davie viene portato a casa, felice di essersi fatto un amico. (Friday the 13th: How i spent my Summer Vacation)
  • 2008, dal 23 al 26 dicembre: Lori e Will tornano a Crystal Lake per assicurarsi che Jason sia effettivamente morto, venendo entrambi uccisi dal killer. Freddy, il cui spirito si è riappacificato con Jason nei suoi sogni, scopre che Pamela era in possesso del Necronomicon Ex-Mortis e convince Jason a recuperarlo per farlo resuscitare e, come ringraziamento, gli promette di farlo diventare "normale" con lo stesso libro. Nel frattempo, Ash Williams giunge a Crystal Lake, come impiegato del nuovo S-Mart, giunto per assicurarsi che il libro dei morti, le cui tracce lo hanno condotto fin lì, sia distrutto. Jason, con un po' di fatica, riesce a prendere il Necronomicon e resuscita Freddy, il quale rispetta la sua parola, dando a Jason un po' di cervello e ottenendo la possibilità di usare i suoi poteri nel mondo reale. Con l'intelligenza, però, Jason ne approfitta per vendicarsi di Freddy e lo combatte in contemporanea ad Ash che, dopo una lunga estenuante lotta, congela Jason con il Necronomicon e spedisce Freddy nel reame dei Deadite. (Freddy vs. Jason vs. Ash)
  • 2009, 2 e 4 giugno: Il Necronomicon viene recuperato da un certo Project Black Book, intenzionato ad usare i poteri di Freddy a suo vantaggio. Intanto, Jason si risveglia e corre in cerca del Necronomicon imbattendosi in Ash, Maggie, Rennie, Stephanie, Steven (che riesce ad uccidere), Alice, Jacob, Tina, Neil e Tommy Jarvis. Utilizzando la conoscenza che i "sopravvissuti", rinominati Guerrieri dell'Incubo (in omaggio ai guerrieri del sogno), i ragazzi formano un piano per fermare la neo alleanza dei due mostri: Jason, infatti, ha raggiunto Freddy, che si è fuso al Necronomicon, e dopo aver saputo che dovranno riaffrontare coloro che sono sopravvissuti ai loro massacri, decidono di mettere da parte le diffidenze e allearsi. Armati con nuovi poteri e un esercito di Deadites, Freddy e Jason, con un ipnotizzata Maggie, attaccano i Guerrieri dell'Incubo, prendendo, nel frattempo, il controllo della Casa Bianca. Dopo una lunga estenuante lotta, in cui anche gli spiriti dei Guerrieri del Sogno, Nancy e Amanda fanno la loro apparizione, Nancy annulla i poteri del Necronomicon: Jason viene ferito da Stephanie e decapitato da Tommy, i Deadite scompaiono e Freddy, in quanto ha fallito un'altra volta, viene privato dei suoi poteri dai demoni del sogno. Infine, Ash gli spara, uccidendolo una volta per tutte. Tutti tornano alle proprie vite, ma Jason, non essendo stato ucciso da un Voorhees, farà ritorno. (Freddy vs. Jason vs. Ash: The Nightmare Warriors)
    • 1964 alternativo: L'incantesimo causa anche un'altra cosa: il giudice firma la condanna durante il processo di Freddy Kruger. Freddy, quindi, viene arrestato e non otterrà mai i poteri del sogno. (Freddy vs. Jason vs. Ash: The Nightmare Warriors)
  • 2009: Jason viene catturato. Nei seguenti due anni di inutili tentativi di ucciderlo. Il governo decide quindi di sfruttarlo per scopi bellici facendo leva sulla sua abilità di rigenerazione. (Jason X)

2010[modifica | modifica wikitesto]

  • 2011, venerdì 13 agosto: Jason si libera dalla sua gabbia e uccide tutti i presenti al laboratorio. Rowan, una scienziata, rinchiude Jason nella sala di ibernazione, ma viene ferita e congelata anche lei. (Jason X)

2020[modifica | modifica wikitesto]

  • 2024: l'hockey viene bandito. (Jason X)

2450[modifica | modifica wikitesto]

  • 2455, venerdì 13 agosto: La Terra non è più abitabile e i terrestri si sono trasferiti su Terra II. Un gruppo di esploratori torna sulla Terra I e recuperano Jason e Rowan, che viene curata a bordo della navetta Grendel tramite nanobot. Jason si risveglia e riprende ad uccidere (distruggendo non solo parte dell'equipaggio, ma anche un'intera colonia spaziale). L'androide Kay-Em 14 riesce a ridurlo a brandelli, ma Jason viene curato dai nanobot che, privi di sufficiente materia per ricomporlo, gli danno una maschera ed un'armatura cybernetica. il nuovo Uber Jason riprende il suo massacro, ma finalmente, i superstiti del Grendel riescono a fuggire dalla nave e Jason viene preso dal tosto Sergente Brodski, facendo precipitare (ed incenerire) entrambi su Terra II. (Jason X)
  • 2455-2456 circa: Uber Jason è ancora vivo e vegeto e continua il suo massacro nelle navette spaziali di Terra II. Intanto, nel relitto del Grendel, uno dei pezzi di Jason viene ricomposto dai nanobot, ricreando un secondo Jason (non cyberneticamente potenziato). I due Jason si ritrovano faccia a faccia e, dopo una lunga lotta, Uber Jason ne esce vincitore, mettendo il cervello di Jason assieme al suo per poter riempire le lacune della sua memoria. (Friday the 13th: Jason vs. Jason X)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]