Crocidurinae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Crocidurinae
Crocidura russula (Huisspitsmuis).jpg
Crocidura russula
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Infraclasse Eutheria
Superordine Laurasiatheria
Ordine Soricomorpha
Famiglia Soricidae
Sottofamiglia Crocidurinae
Milne-Edwards, 1872
Generi

Le Crocidurinae (Crocidurinae Milne-Edwards, 1872) sono una sottofamiglia di mammiferi soricomorfi della famiglia Soricidae[1].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Cranio di crocidurina

Le specie di questa sottofamiglia si caratterizzano, rispetto agli altri soricidi, per l'assenza di fori vascolari sulla parte superiore del cranio; inoltre i denti non hanno la punta pigmentata e il condilo mandibolare presenta un incavo verso l'interno.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

La sottofamiglia comprende i seguenti generi[1]:

I generi Congosorex, Myosorex e Surdisorex, che in passato venivano inclusi in questo raggruppamento, sono attualmente segregati nella sottofamiglia Myosoricinae.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) D.E. Wilson e D.M. Reeder, Crocidurinae, in Mammal Species of the World. A Taxonomic and Geographic Reference, 3ª ed., Johns Hopkins University Press, 2005, ISBN 0-8018-8221-4.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi