Cristoforo Della Rovere

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cristoforo Della Rovere
cardinale di Santa Romana Chiesa
Incarichi ricopertiArcivescovo di Tarantasia (1472-1478)
 
Nato1434, Vinovo
Nominato arcivescovo15 settembre 1472 da papa Sisto IV
Creato cardinale1477 da papa Sisto IV
Deceduto1478, Roma
 

Cristoforo Della Rovere (Vinovo, 13 giugno 1434Roma, 1º febbraio 1478) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico italiano.

Era figlio del conte Giovanni di Vinovo e di Anna del Pozzo e fratello maggiore del cardinale Domenico Della Rovere, che di fatto gli succedette nell'investitura cardinalizia.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Studiò diritto a Bologna. Fu nominato a Roma castellano di Castel Sant'Angelo, quindi nel 1472 fu nominato arcivescovo di Tarantasia e nel concistoro del 10 dicembre 1477 fu nominato da papa Sisto IV cardinale presbitero, ricevendo pochi giorni dopo il titolo di San Vitale. Già ammalato, morì meno di due mesi dopo.

Fu sepolto nella cappella di San Girolamo della basilica di Santa Maria del Popolo in Roma.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]