Cristiano II di Sassonia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cristiano II di Sassonia
Kurfürst Christian II. von Sachsen (Porträt).jpg
Elettore di Sassonia
Stemma
In carica 25 settembre 1591 - 23 giugno 1611
Predecessore Cristiano I
Successore Giovanni Giorgio I
Nascita Dresda, 23 settembre 1583
Morte Dresda, 23 giugno 1611
Casa reale Casa di Wettin
Padre Cristiano I
Madre Sofia di Brandeburgo
Consorte Edvige di Danimarca
Religione luteranesimo

Cristiano II di Sassonia (Dresda, 23 settembre 1583Dresda, 23 giugno 1611) fu Elettore di Sassonia e membro della casata di Wettin.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Egli era il figlio maggiore di Cristiano I di Sassonia e di Sofia di Brandeburgo.

Cristiano succedette al padre come Elettore di Sassonia nel 1591, a soli otto anni. Per questo motivo, uno degli uomini di fiducia del padre, il Duca Federico Guglielmo I di Sassonia-Weimar, assunse la reggenza dell'elettorato per lui sino al 1601, quando Cristiano raggiunse la maggiore età e venne dichiarato in grado di governare.

Nel corso degli eventi che portarono poi alla Guerra dei Trent'anni, il suo rifiuto di partecipare all'Unione di Abhausen, peggiorò la divisione già presente tra gli stati protestanti tedeschi.

Matrimonio e successione[modifica | modifica wikitesto]

A Dresda, il 12 settembre 1602, Cristiano sposò Edvige, figlia del Re Federico II di Danimarca, da cui non ebbe però figli.

Rimasto senza eredi diretti, alla sua morte gli succedette il fratello Giovanni Giorgio.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN265601201 · ISNI (EN0000 0000 7688 6064 · LCCN (ENnr93013512 · GND (DE100265901 · BAV ADV10170250