Cristiano Guglielmo di Schwarzburg-Sondershausen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cristiano Guglielmo
Christian Wilhelm.JPG
Principe di Schwarzburg-Sondershausen
Nascita Sondershausen, 16 gennaio 1647
Morte Sondershausen, 10 maggio 1721
Padre Antonio Gundicaro I, conte di Schwarzburg-Sondershausen
Madre Contessa Palatina Maria Maddalena di Birkenfeld
Coniugi Antonia Sibilla di Barby-Mühlingen
Guglielmina Cristiana di Sassonia-Weimar

Cristiano Guglielmo di Schwarzburg-Sondershausen (Sondershausen, 6 gennaio 1647Sondershausen, 10 maggio 1721) fu conte di Schwarzburg-Sondershausen, conte di Hohnstein, signore di Sondershausen, Arnstadt e Leutenberg.

Era figlio del conte Antonio Günther I e di sua moglie, Maria Maddalena del Palatinato-Birkenfeld.

Alla morte del padre, nel 1666, gli succedette al trono in coreggenza con il fratello minore Antonio Günther II ed ottennero entrambi il governo sin quando nel 1681, Antonio Günther non ottenne il titolo di conte di Schwarzburg-Arnstadt, ritirandosi a vita privata e lasciando quasi tutte le mansioni di governo nelle mani del fratello.

Nel 1697, l'imperatore Leopoldo I elevò la contea a principato ed entrambi i fratelli ottennero il titolo di principi del Sacro Romano Impero.

Alla morte del fratello Antonio Günther, nel 1716, Cristiano Guglielmo ottenne il titolo personale e regnò da solo sino alla propria morte, nel 1721.

Cristiano Guglielmo stabilì la propria residenza nel castello rinascimentale di Sondershausen, dove fece realizzare uno splendido parco barocco.

Matrimonio e figli[modifica | modifica wikitesto]

Cristiano Guglielmo sposò nel 1673 Antonia Sibilla (1641-1684), figlia del conte Alberto Federico I di Barby-Mühlingen, dalla quale ebbe quattro eredi:

Alla morte della prima moglie, Cristiano Guglielmo si risposò nel 1684 con Guglielmina Cristiana di Sassonia-Weimar (1658-1712), figlia del duca Giovanni Ernesto II di Sassonia-Weimar, dalla quale ebbe i seguenti eredi:

  • Giovanna Augusta (1686-1703)
  • Cristiana Guglielmina (1688-1749)
  • Enrico XXXV (1689-1758), principe ereditario di Schwarzburg-Sondershausen
  • Augusto I (1691-1750), principe di Schwarzburg-Sondershausen
  • Enrichetta Ernestina (1692-1759)
  • Rodolfo (1695-1749)
  • Guglielmo (1699-1762)
  • Cristiano (1700-1749)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Apfelstedt, Börner u. Donhof: "Heimathskunde für die Bewohner des Fürstenthums Schwarzburg-Sondershausen. 3. Tl. Geschichte des Fürstlich-Schwarzburgischen Hauses (1856)" (Gebundene Ausgabe - Mai 1998)
  • H. F. Apfelstedt: "Das Haus Kevernburg-Schwarzburg von seinem Ursprunge bis auf unsere Zeit" ISBN 3-910132-29-4
Controllo di autoritàVIAF (EN35302473 · GND (DE121056910 · CERL cnp01023393
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie