Cristian Carrara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Cristian Carrara (Pordenone, 28 gennaio 1977) è un compositore e politico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Diplomatosi in composizione presso il Conservatorio di Udine, è autore di musica prevalentemente sinfonica e cameristica, sulla cui scrittura si è espresso Giorgio Battistelli sostenendo che Carrara “È un autore che ha una grande facilità di scrittura”.[1]

Ha composto anche per il teatro musicale e per la televisione. Sue composizioni sono state eseguite presso l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma[2], la Berliner Hall, il Maggio Musicale Fiorentino[3], l'Auditorium Binyanei Hauma di Gerusalemme.

È autore, assieme ad Antonella Ruggiero, del brano Canzone fra le guerre presentato a Sanremo 2007 (vincitore del premio Lunezia per Sanremo dello stesso anno e finalista del premio UNICEF).[4] A proposito del brano Claudio Strinati ha scritto: "Scrittura attentissima all'equilibrio e alla delicatezza del tessuto armonico, ma grande negli intenti creativi per cui tutto il contesto si manifesta solidissimo e terso, capace di rivelare, al di là della cortina di una musica apparentemente ‘semplice', la terribile domanda sugli esiti nefasti di ciò che è proclamato bene, ossia di ciò che la guerra, ogni guerra, comporta".

Le sue opere sono state pubblicate da importanti case editrici nonché da case discografiche quali Warner Classics, Brilliant Classics, Stradivarius, Tactus e Arts Music.[5][6]

Carrara ha inoltre ricoperto la carica di consigliere regionale della regione Lazio e Presidente della Commissione cultura della stessa regione.[7]

Opere significative[modifica | modifica wikitesto]

Musica per il teatro[modifica | modifica wikitesto]

  • Sola Beatitudo (2017)
  • Cenerentola (2016)
  • Faust (2015)
  • La piccola vedetta lombarda (2011)

Solista e Orchestra[modifica | modifica wikitesto]

  • "The Waste Land" per viola e orchestra (2016)
  • "Machpela" Dialog for violin, cello and orchestra (2016)
  • War silence (2015)
  • A peace overture (2011)
  • Liber mundi (2011)
  • Magnificat (2011)
  • Face to face (2010)
  • East West Romance (2009)
  • Destinazione del sangue (2008)
  • O infinito silenzio (2004)
  • Il cantico dei cantici (2001)

Musica per orchestra[modifica | modifica wikitesto]

  • Eveline (2016)
  • Vivaldi. In memoriam (2014)
  • Alto sui pedali. Suite per bicicletta e orchestra (2014)
  • Ondanomala, Vajont 9 ottobre 1963 (2013)
  • Alto sui pedali (2013)
  • Visione romane (2013)
  • Tales for the underground (2012)
  • Mater (2009)
  • Icone (2009)

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

  • 2009 – Destinazione del sangue - Icone (Stradivarius)
  • 2011 – A piano diary (Incipit Records, Egea Music)
  • 2012 – Liber Mundi (Arts Music, Edizioni Curci)
  • 2012 – La Piccola vedetta lombarda (Tactus)
  • 2013 – Ludus (Amadeus Arte)
  • 2015 – Magnificat & other orchestral works (Brilliant Classics)
  • 2017 – Faust in the sky (Warner Classics)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Fonte: biografia del compositore, link in Collegamenti esterni.
  2. ^ Accademia Nazionale Santa Cecilia, Scheda evento - La piccola vedetta lombarda, su santacecilia.it.
  3. ^ Opera di Firenze, Maggio Musicale Fiorentino, su operadifirenze.it. URL consultato il 30 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 17 luglio 2015).
  4. ^ Canzoni contro la guerra: Antonella Ruggiero - Canzone fra le guerre, su www.antiwarsongs.org. URL consultato il 19 gennaio 2020.
  5. ^ Cristian Carrara, su Discogs. URL consultato il 19 gennaio 2020.
  6. ^ Magnificat and other orchestral works, su brilliantclassics.com.
  7. ^ Jesi (AN) - Il compositore Cristian Carrara sarà il direttore artistico della Fondazione Pergolesi Spontini per il biennio 2019-2020. L’incarico affidato dal Consiglio di Amministrazione. | OperaClick, su www.operaclick.com. URL consultato il 19 gennaio 2020.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN171603884 · ISNI (EN0000 0001 2061 8201 · SBN IT\ICCU\UFEV\405224 · LCCN (ENnb2011014810 · WorldCat Identities (ENlccn-nb2011014810