Crisostomo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Crisostomo è un nome proprio di persona italiano maschile[1].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Deriva dal greco Χρυσόστομος (Chrysostomos), composto da χρυσός (chrysós), "oro", "dorato" (da cui anche Crisante e Criseide) e στόμα (stóma), "bocca", col significato letterale di "bocca d'oro"[1][2][3]; era in origine un appellativo che denotava una persona dotata di grande eloquenza[2]. In particolare, per le sue doti di oratore sacro, era attribuito a Giovanni, patriarca di Costantinopoli e dottore della Chiesa, al cui culto si deve la diffusione del nome[4].

È un nome tipico del Sud Italia, mentre la forma "Grisostomo" è propria della Lombardia[4].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico si festeggia il 13 settembre in memoria di san Giovanni Crisostomo, patriarca di Costantinopoli e dottore della Chiesa[5] (precedentemente il 27 gennaio)[2][3].

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Variante Chrysostomos[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Accademia della Crusca, p. 621.
  2. ^ a b c d Crisostomo, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 27 marzo 2013.
  3. ^ a b Burgio, p. 117.
  4. ^ a b De Felice, p. 117.
  5. ^ San Giovanni Crisostomo, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 13 settembre 2013.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi