Crisis? What Crisis?

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Crisis? What Crisis?
Artista Supertramp
Tipo album Studio
Pubblicazione 14 settembre 1975
Durata 47:24
Genere Rock progressivo
Etichetta A&M records
Produttore Supertramp e Ken Scott
Supertramp - cronologia
Album precedente
(1974)

Crisis? What Crisis? è il quarto album della band progressive dei Supertramp, uscito nel 1975.

Il disco fu il primo ad essere registrato in America, a Los Angeles. Il titolo è stato ispirato da una frase del film Il giorno dello sciacallo di Fred Zinnemann, malgrado Rick Davies abbia affermato a US Rock Radio Show che aveva scritto il titolo dell'album in uno dei suoi libri.[senza fonte]

Quattro canzoni del disco (Sister Moonshine, Another Man's Woman, Lady, e Just a Normal Day) sono state suonate dal vivo prima di essere state registrate (Hammersmith Odeon, Londra, marzo 1975)

Concezione e registrazione[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver raggiunto il successo commerciale con l'album Crime of the Century, i Supertramp si trovarono a che fare con pressioni da parte del pubblico per poter ascoltare il disco seguente. Questo spinse l'etichetta discografica a spingere affinché il gruppo registrasse un nuovo album subito dopo il termine del tour di supporto a Crime of The Century. La band guadagnò del tempo senza volerlo quando Hodgson si ferì una mano a causa di un incidente e dovettero annullare le date restanti del tour. Nonostante questo, i Supertramp non ebbero tempo a sufficienza per poter provare e la routine del tour appena passato non lasciò molto tempo per poter comporre brani nuovi. Dunque Davies e Hodgson si ritrovarono ad utilizzare materiale scartato da Crime of The Century e dai primi due dischi e a un certo punto le registrazioni dovettero essere interrotte per permettere ai due di comporre nuovi brani. Il fatto di utilizzare materiale scartato e unirlo a brani nuovi fa si che l'album non abbia una direzione ben definita, e perciò si avvicina, come tipo di lavoro, ai primi due dischi del gruppo.

Sia il titolo che l'idea per l'immagine di copertina sono di Davies.

Hodgson era insoddisfatto del disco, descrivendolo un lavoro affrettato e senza la coesione di Crime of The Century. Nonostante tutto, oggi Roger Hodgson lo ritiene il suo album preferito.

L'album avrebbe dovuto contenere anche il brano You Started Laughing (When I Hold In My Arms), ma non fu inserito per mancanza di spazio. Fu pubblicato esclusivamente come lato B del singolo Lady, per poi essere inserito nella sua versione live nel doppio album dal vivo Paris.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le canzoni sono state scritte da Rick Davies e Roger Hodgson.

  1. Easy Does it – 2:18
  2. Sister Moonshine – 5:15
  3. Ain't Nobody But Me – 5:14
  4. A Soapbox Opera – 4:54
  5. Another Man's Woman - 6:17
  6. Lady – 5:24
  7. Poor Boy – 5:07
  8. Just a Normal Day – 4:02
  9. The Meaning – 5:23
  10. Two of Us – 3:27

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Album - Billboard (Nord America)

Anno Classifica Posizione
1976 Pop Albums 44

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Supertramp[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

  • Ken Scott - produzione, tecnico del suono
  • Supertramp - produzione
  • Greg Calbi - rimasterizzazione
  • Jay Messina - rimasterizzazione
  • John Jansen - assistente
  • Ed Thacker - assistente
  • Richard Anthony Hewson - arrangiatore
  • Fabio Nicoli - copertina
  • Paul Wakefield - copertina
  • Dick Ward - copertina

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock progressivo Portale Rock progressivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock progressivo