Crimini invisibili

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Crimini invisibili
Titolo originale The End of Violence
Paese di produzione USA, Francia, Germania
Anno 1997
Durata 122 min
Rapporto 2,35:1
Genere drammatico
Regia Wim Wenders
Soggetto Nicholas Klein
Sceneggiatura Nicholas Klein e Wim Wenders
Fotografia Pascal Rabaud
Montaggio Peter Przygodda
Musiche Ry Cooder e DJ Shadow
Scenografia Patricia Norris e Leslie Morales
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Premi

Crimini invisibili (The End of Violence) è un film del 1997 diretto da Wim Wenders.

È stato presentato in concorso al 50º Festival di Cannes.[1] Rispetto all'edizione presentata a Cannes 1997, l'edizione italiana risulta tagliata di quasi mezz'ora e rimontata dallo stesso regista.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Official Selection 1997, festival-cannes.fr. URL consultato il 2 marzo 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema