Cresta mammaria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Linee del latte naturale nel corpo umano.

La cresta mammaria[1], chiamata anche "cresta lattea", "linea lattea", "linea del latte" o "linea mammaria"[2], è un ispessimento ectodermico della pelle che compare per la prima volta nell'embrione, lungo il quale le ghiandole mammarie successivamente si sviluppano, che va in ambo i lati dalle ascelle all'inguine delle donne.

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

La cresta mammaria rappresenta la fase primordiale dello sviluppo per la ghiandola mammaria sul seno negli esseri umani, ed è associata allo sviluppo del seno.

Nel embriologia umana la cresta mammaria di solito appare come uno stretta, microscopico ectodermica ispessimento durante le prime sette settimane di gravidanza e cresce cresta lineare. In molti mammiferi, queste ghiandole appaiono per primo come creste elevate lungo la linea lattea, che poi si separano in gemme individuali situate in regioni laterali alla linea mediana ventrale. La collocazione di questi germogli varia a seconda delle specie: si trovano nella regione toracica nei primati, nella zona inguinale degli ungulati e lungo tutta la lunghezza del tronco nei roditori e nei suini.

Negli esseri umani, le linee del latte formano come ispessimenti nelle epidermide della cresta mammaria, lungo la superficie anteriore di entrambi i sessi. Le linee di latte appaiono nella settima settimana dello sviluppo embrionale prima della differenziazione sessuale umana, con ciò che spiega il perché anche i maschi abbiano i capezzoli. La maggior parte degli esseri umani ha due capezzoli, ma in alcuni casi si svilupperanno più di due. Questi capezzoli supplementari di solito crescono lungo la linea di latte; questo fenomeno è chiamato polimastia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ mammary ridge, in TheFreeDictionary.com. URL consultato il 23 agosto 2017.
  2. ^ lattea, linea nell'Enciclopedia Treccani, su www.treccani.it. URL consultato il 23 agosto 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]