Credi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Credi
Credi Max Pezzali.png
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaMax Pezzali
Tipo albumSingolo
Pubblicazione30 aprile 2011
Durata4:48
Album di provenienzaTerraferma
GenereElettropop
Pop
EtichettaWarner Music Italy
ProduttoreClaudio Cecchetto, Pier Paolo Peroni
Registrazione2010
Max Pezzali - cronologia
Singolo precedente
(2011)

Credi è un singolo del cantante Max Pezzali, il secondo estratto dall'album Terraferma, pubblicato il 30 aprile 2011. Il brano è contenuto anche nella raccolta Le canzoni alla radio.

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

Parlando del brano Pezzali ha dichiarato[1]:

«Ogni generazione è convinta di essere migliore di quelle venute dopo, penso sia un modo per dare senso al passare del tempo e alla perdita della giovinezza. I ragazzi di oggi si sentono ripetere continuamente dagli adulti di essere fortunati a vivere in un'epoca che mette a loro disposizione mezzi straordinari e opportunità impensabili per le generazioni precedenti; però questi tempi incredibili generano problemi inediti coi quali i giovani stanno faticosamente imparando a convivere per trovare la propria strada. Io dico che ci devono credere fino in fondo non dando retta a chi li sottovaluta.»

Il brano è stato presentato in anteprima il 20 aprile 2011 a Firenze, in occasione dei TRL Awards.[2]

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il video ufficiale di Credi è stato diretto dai Manetti Bros., e vede protagonisti i giovanissimi attori Federico Russo e Beatrice Galati.[1]

La storia si sviluppa fra i banchi di scuola, dove il protagonista, un giovane nerd, molto studioso, isolato dal resto della classe, è innamorato di una bellissima compagna che non lo considera nemmeno. Dopo l'annuncio in televisione del rapimento della ragazza da parte di alcuni malviventi, è proprio il giovane nerd a salvarla, spronato all'azione da Max stesso. Il giovane, infatti, costruisce una tuta e delle armi che gli consentono di diventare un supereroe, capace anche di volare e sconfiggere i malviventi armati, e così salva la ragazza, conquistando anche il suo amore.[3]

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica