Cratere Tindr

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cratere Tindr
Tipo Crater
Satellite Callisto
Immagine raccolta dalla sonda Galileo del cratere Tindr.
Immagine raccolta dalla sonda Galileo del cratere Tindr.
Dati topografici
Coordinate 2°18′S 355°30′W / 2.3°S 355.5°W-2.3; -355.5Coordinate: 2°18′S 355°30′W / 2.3°S 355.5°W-2.3; -355.5
Diametro 75,8 km
Localizzazione
Cratere Tindr
Mappa topografica di Callisto. Proiezione equirettangolare. Area rappresentata: 90°N-90°S; 180°W-180°E.

Tindr è un cratere da impatto di 75,8 km di diametro[1] presente sulla superficie di Callisto, satellite di Giove. È intitolato a uno degli antenati di Óttar, personaggio della mitologia norrena.[1] Il cratere presenta una cavità centrale, caratteristica comune ad altri crateri su Callisto.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Tindr Crater, United States Geological Survey (USGS). URL consultato il 16 febbraio 2009.
  2. ^ R. Greeley, Klemaszewski, J.E.;Wagner L.; et.al., Galileo views of the geology of Callisto in Planetary and Space Science, vol. 48, 2000, pp. 829–853, DOI:10.1016/S0032-0633(00)00050-7.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare