Cratere Tindr

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cratere Tindr
Tipo Crater
Satellite naturale Callisto
Callisto Tindr PIA01657.jpg
Immagine raccolta dalla sonda Galileo del cratere Tindr.
Dati topografici
Coordinate 2°18′S 4°30′W / 2.3°S 4.5°W-2.3; -4.5Coordinate: 2°18′S 4°30′W / 2.3°S 4.5°W-2.3; -4.5
Diametro 75,8 km
Localizzazione
Cratere Tindr
Mappa topografica di Callisto. Proiezione equirettangolare. Area rappresentata: 90°N-90°S; 180°W-180°E.

Tindr è un cratere da impatto di 75,8 km di diametro[1] presente sulla superficie di Callisto, satellite di Giove. È intitolato a uno degli antenati di Óttar, personaggio della mitologia norrena.[1] Il cratere presenta una cavità centrale, caratteristica comune ad altri crateri su Callisto.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Tindr Crater, United States Geological Survey (USGS). URL consultato il 16 febbraio 2009.
  2. ^ R. Greeley, Klemaszewski, J.E.;Wagner L.; et.al., Galileo views of the geology of Callisto, in Planetary and Space Science, vol. 48, 2000, pp. 829–853, DOI:10.1016/S0032-0633(00)00050-7.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare