Cratere Maclaurin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cratere Maclaurin
Tipo Crater
Satellite naturale Luna
Maclaurin sattelite craters map.jpg
I crateri Maclaurin.
Dati topografici
Coordinate 1°54′S 68°00′E / 1.9°S 68°E-1.9; 68Coordinate: 1°54′S 68°00′E / 1.9°S 68°E-1.9; 68
Maglia LQ-21 (in scala 1:2.500.000)

LAC-80 Langrenus (in scala 1:1.000.000)

Estensione 50 km
Diametro 54,33 km
Localizzazione
Cratere Maclaurin
Mappa topografica della Luna. Proiezione equirettangolare. Area rappresentata: 90°N-90°S; 180°W-180°E.

Maclaurin, o secondo una forma caduta in disuso MacLaurin, è un cratere lunare intitolato al matematico scozzese Colin Maclaurin. Si trova nella parte orientale della faccia visibile della Luna, a sudest del piccolo Mare Spumans, e a nordest del più ampio cratere Langrenus. Ad est-sudest si trova il cratere Gilbert.

Il bordo del cratere è piuttosto inusuale visto il gran numero di crateri minori con esso confinanti. Lungo l'orlo settentrionale si trovano 'Maclaurin O' e 'Maclaurin K', entrambi riempiti di lava. Si trovano crateri satelliti anche lungo le pareti nordest, est e sud. Le uniche sezioni aperte del bordo si trovano ad ovest ed un'altra, più piccola, a sudest. I tre crateri lungo l'orlo meridionale, inclusi 'Maclaurin A' e 'Maclaurin N', sono abbastanza all'interno della formazione da aver spianato leggermente la fine del cratere, che tuttavia mantiene una forma abbastanza circolare.

Le pareti interne scendono dolcemente fino alla sezione piana centrale. La parte di mezzo del fondo è stata ricoperta probabilmente da lava basaltica, visto che presenta un'albedo più bassa. Nel punto centrale del cratere si osserva un modesto pinnacolo.

Crateri correlati[modifica | modifica wikitesto]

Alcuni crateri minori situati in prossimità di Maclaurin sono convenzionalmente identificati, sulle mappe lunari, attraverso una lettera associata al nome.

Maclaurin Latitudine Longitudine Diametro
A 3.0° S 67.6° E 29 km
B 3.6° S 71.4° E 43 km
C 1.1° S 69.6° E 26 km
D 7.1° S 69.9° E 10 km
E 3.5° S 65.7° E 20 km
G 7.0° S 66.9° E 12 km
H 1.6° S 64.1° E 41 km
J 2.2° S 69.4° E 16 km
K 0.9° S 66.9° E 34 km
L 1.4° S 71.7° E 30 km
M 4.8° S 69.4° E 42 km
N 3.8° S 68.4° E 29 km
O 0.3° S 67.9° E 37 km
P 6.0° S 69.4° E 29 km
T 1.8° S 65.4° E 35 km
U 3.9° S 66.2° E 19 km
W 0.5° N 68.1° E 21 km
X 0.1° S 68.7° E 24 km

I crateri che seguono sono stati ribattezzati dall'Unione Astronomica Internazionale.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare