Cratere Arzachel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cratere Arzachel
Tipo Crater
Satellite naturale Luna
Arzachel crater 4108 h1 4108 h2.jpg
Dati topografici
Coordinate 18°15′36″S 1°55′48″W / 18.26°S 1.93°W-18.26; -1.93Coordinate: 18°15′36″S 1°55′48″W / 18.26°S 1.93°W-18.26; -1.93
Maglia LQ-19 (in scala 1:2.500.000)

LAC-95 Purbach (in scala 1:1.000.000)

Estensione 96,99 km
Diametro 97 km
Localizzazione
Cratere Arzachel
Mappa topografica della Luna. Proiezione equirettangolare. Area rappresentata: 90°N-90°S; 180°W-180°E.

Arzachel è un cratere lunare da impatto relativamente giovane che si trova nella parte del centro-sud lunare, sulla faccia visibile. Forma un famoso trio di crateri insieme al cratere Alfonso e Tolomeo ad est del Mare delle Nubi.

Il nome Arzachel è una latinizzazione del nome Abū Isḥāq Ibrāhīm al-Zarqālī, astronomo e matematico arabo del 1000 d.C.. Tale nome gli è stato assegnato (come del resto per moltissimi dei principali crateri della faccia visibile della Luna) da Giovanni Riccioli. Essendo egli di "fede" tolemaica assegnò i nomi dei crateri più grandi a scienziati e pensatori di tale sorta, riservando ad altri (come Copernico) quelli più piccoli.

Arzachel ha una struttura facile da vedere per via di altissimi scaloni sui suoi bordi, a causa dei quali è detto un cratere ad "anfiteatro"; per questa ragione è una meta degli astrofili alle prime armi e conserva molto fascino anche per i più esperti. Al centro è possibile vedere un'ejecta (montagna da eiezione) alta 1,5 km, e con un telescopio più importante è anche possibile vedere dei solchi nell'arena (parte piana centrale) del cratere, così come altri crateri più piccoli e giovani.

Crateri correlati[modifica | modifica wikitesto]

Alcuni crateri minori situati in prossimità di Arzachel sono convenzionalmente identificati, sulle mappe lunari, attraverso una lettera associata al nome.

Arzachel Latitudine Longitudine Diametro
A 18,06° S 1,51° W 8,69 km
B 17,06° S 2,98° W 7,71 km
C 17,49° S 3,71° W 5,66 km
D 20,19° S 2,14° W 7,46 km
H 18,69° S 2,05° W 4,08 km
K 18,38° S 1,62° W 3,5 km
L 19,96° S 0,13° E 4,41 km
M 20,65° S 0,87° W 3,02 km
N 20,42° S 2,27° W 2,76 km
T 17,68° S 1,3° W 2,96 km
Y 18,27° S 4,26° W 3,92 km

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare